Volley femminile - I criteri di qualificazione ai Mondiali 2022: decisive le rassegne continentali nel 2021, oltre ai ranking mondiali

03.12.2020 14:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Volley femminile - I criteri di qualificazione ai Mondiali 2022: decisive le rassegne continentali nel 2021, oltre ai ranking mondiali

Il Board della FIVB ha pubblicato ufficialmente il sistema di qualificazione ai Campionati Mondiali 2022 di pallavolo. Le rassegne iridate, che potranno contare sulla partecipazione di 24 Nazionali per sesso, si disputeranno in Olanda e Polonia per quanto riguarda le donne. Già qualificati i Paesi ospitanti ed i Campioni del Mondo in carica (Serbia al femminile), non ci saranno tornei di qualificazione su scala globale. Decisive le rassegne continentali ed il ranking mondiale di fine 2021. 

Di seguito nel dettaglio tutti i criteri di qualificazione ai Campionati del Mondo 2022 di pallavolo:

Ai Campionati Mondiali 2022 parteciperanno 24 nazionali per sesso.

I Paesi ospitanti (Olanda e Polonia tra le donne) sono già qualificati.

I Campioni del Mondo in carica (Serbia al femminile) sono già qualificati automaticamente.

Le prime due classificate delle rassegne continentali da disputare nel 2021 (10 posti in totale per entrambi i sessi). Nel caso in cui una squadra già qualificata dovesse occupare uno dei primi due posti, il pass iridato andrebbe alla successiva squadra in ordine di classifica finale del torneo.

Le migliori 11 nazionali femminili (non ancora qualificate) del ranking mondiale aggiornato alla fine della stagione 2021. 

Erik Nicolaysen

-