Rassegna stampa - LA STAMPA: "Ora è ufficiale: Barbolini non guiderà più la Igor nella prossima stagione"

06.04.2020 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Massimo Barbolini
Massimo Barbolini

Ora è uffuciale. dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi. Massimo Barbolini non sarà più l’allenatore della Igor nella prossima stagione. Dopo tre stagioni si separano le strade di Novara e del tecnico che ha portato per la prima volta la società sul tetto d’Europa vincendo la storica Champions league a Berlino contro Conegliano. Barbolini con la Igor ha vinto anche due Coppe Italia e una Supercoppa italiana. 

Il contratto si chiuderà ufficialmente il prossimo 1 luglio saluterà, l’allenatore ha deciso di interrompere l'accordo che avrebbe avuto scadenza nel 2022. Richiesta dovuta a motivazioni di carattere personale, legate al desiderio di riavvicinarsi a casa del tecnico modenese, la cui famiglia vive a Perugia. La richiesta di Barbolini è pervenuta ultimamente alla società, che non ha potuto far altro che prenderne atto con dispiacere.

«Abbiamo recepito con grande stupore la richiesta di Massimo - è la posizione del Comitato Tecnico del club (di cui fanno parte il presidente suor Giovanna Saporiti, il patron Fabio Leonardi, il direttore generale Enrico Marchioni e il main sponsor Eraldo Peccetti) – dato che appena un anno fa avevamo condiviso di prolungare il sodalizio fino al 2022. A Massimo va un ringraziamento per i traguardi che ha contribuito a far raggiungere al club e il nostro miglior augurio per la sua prossima avventura sportiva».

Voci parlano di un possibile accordo di Barbolini con le toscane di Scandicci. Per la Igor invece la strada porta a Stefano Lavarini, 40 anni, tecnico emergente del volley italiano. L'allenatore di Omegna, è attualmente secondo con Busto Arsizio, guida anche la nazionale della Corea del Sud con cui si è qualificato alle Olimpiadi di Tokyo e ha avuto un’esperienza vincente in Brasile con cui ha vinto il campionato e due volte l'equivalente della Champions sudamericana. 

Marco Piatti

-