Rassegna stampa - lavocedinovara.com: "Franco Caressa è il nuovo direttore generale della RG Ticino"

14.10.2021 15:30 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: lavocedinovara.com
Franco Caressa
Franco Caressa
© foto di rgticino.it

I deludenti risultati delle prima cinque giornate: tre pareggi, due sconfitte, peggior attacco del campionato con appena due gol realizzati, dal centrocampista Battistello alla Caronnese, dal difensore Longhi al Pont Donnaz, nei due match casalinghi pareggiati per 1-1, hanno indotto il presidente dell’Rg Ticino Guido Presta a prendere decisioni drastiche e immediate, oltre ad affidare a Franco Caressa il ruolo di direttore generale:

“Le sue capacità devono emergere dal punto di vista gestionale e organizzativo, saper ottimizzare tutto quando serve per una società come la nostra che sta crescendo e che ha una base importante come settore giovanile” afferma il presidente Presta.

Il sodalizio novarese attraverso il ds Alessandro Bratto ha liberato il difensore Filippo Rossi (2001), il centrocampista Roberto Roveda (’96) e l’attaccante Nicolò Colombo (’90) tra i giocatori confermati della passata stagione, la punta Alberto Libertazzi (’92) arrivato in estate, lo scorso campionato nei bresciani del Breno.

Rg Ticino che ha perfezionato il tesseramento dell’attaccante Sebastiano Longo (’98) ex giovanili Parma, reduce da un campionato in C con Casertana (13 gare, 1 gol) e Fano (5 presenze), ex Paganese e Potenza. Rg Ticino che sabato (ore 15) anticipa la partita casalinga, lo scontro salvezza con i cuneesi del Fossano, penultimi con 3 punti come la formazione allenata da Costanzo Celestini.

Questo sabato, in vista del turno infrasettimanale di mercoledì 20 ottobre, dove al “Piola” di disputerà il derby Novara-Rg Ticino, sono ben sette gli anticipi nel girone A di serie D (ore 15) oltre ad Rg Ticino-Fossano, Bra-Gozzano, Derthona-Asti, Imperia-Borgosesia, Vado-Pont Donnaz, Sestri Levante-Lavagnese; ore 16 Sanremese-Saluzzo.

Domenica le restanti tre gare. Ligorna-Novara, Caronnese-Casale e Varese-Chieri.

Guido Ferraro

-