L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 14-16-17-18/11

19.11.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 14-16-17-18/11

14.11.2020

La Lucchese ha rinforzato la rosa con tre volti nuovi. Si tratta dei centrocampisti Winston Ceesay e Giovanni Sbrissa e del difensore Luka Dumancic. 

Causa Covid-19 sono state rinviate le gare Fano-Legnago e Bisceglie-Casertana

L’AIC preso atto delle dichiarazioni odierne del neo DG del Livorno Calcio, Danilo Mariani, circa le motivazioni della società per il mancato rispetto del termine previsto dall’art. 17 Accordo Collettivo a seguito delle messe in mora di alcuni calciatori, nega di aver raggiunto accordi con la società, che ha meramente anticipato al legale dei tesserati la propria scelta di non saldare integralmente lo stipendio di settembre 2020; al DG Mariani è stato peraltro chiarito come un simile accordo, mai avvenuto, non sia comunque possibile, vertendo su diritti dei singoli calciatori.

Respira finalmente il Como, colpito duramente dall'emergenza Coronavirus. La società lombarda con una nota comunica che a seguito di controlli effettuati è stata riscontrata la negatività al Covid-19 di 8 componenti del gruppo squadra.

La società Vis Pesaro 1898 rende noto che Vlado Borozan ha deciso di dimettersi dal ruolo di Direttore Generale. La Vis Pesaro 1898 ringrazia fortemente l’operato svolto con professionalità e dedizione da Vlado Borozan nelle due stagioni in biancorosso, concluse entrambe con una salvezza ottenuta sul campo e gli fa un grosso in bocca al lupo per la vita professionale, ma soprattutto per il futuro e per il suo momento personale.

Dario Lo Cascio

-

16.11.2020

Lunedì pieno di novità in Serie C, sul campo e fuori. In serata Mantova e Modena sono scese in campo per il monday night dell'11^ giornata: nessun gol e un punto a testa nel derby.

Le novità maggiori, però, arrivano dalla Cavese: Vincenzo Maiuri è il nuovo tecnico mentre Mario Aiello è stato sollevato dall'incarico di direttore sportivo. Anche a Ravenna si cambia con l'esonero di mister Giuseppe Magi. Il Bisceglie, infine, nomina Giovanni Palma come vicepresidente.

Redazione TC

-

17.11.2020

Questo martedì si conclude con un nuovo cambio in panchina, dopo Magi il Ravenna infatti ha scelto Leonardo Colucci come tecnico. "La società Ravenna FC comunica che la panchina del club giallorosso è stata affidata a Leonardo Colucci. Il tecnico nativo di Cerignola ha firmato un contratto fino al termine della stagione e già oggi seguirà il primo allenamento della squadra presso il centro sportivo di Glorie".

La Pergolettese invece dopo l'addio di Matteo Contini è pronto a riabbracciare Luciano De Paola, già sulla panchina dei lombardi nel 2018.

Il Giudice Sportivo intanto ha decretato anche la sconfitta a tavolino per l'Imolese contro il Sudtirol. "Il Giudice Sportivo, letti gli atti ufficiali OSSERVA - che la gara in oggetto non si è disputata a causa del malfunzionamento dell’impianto di illuminazione dopo che l’arbitro, ha atteso, come da regolamento, 45 minuti dalle ore 17:30 orario programmato per l’inizio della gara; - che, sussiste l’obbligo della società ospitante di creare tutte le condizioni richieste dai regolamenti per garantire il regolare inizio e svolgimento della gara; - che, dagli atti ufficiali, emerge chiaramente la responsabilità della società Imolese in ordine al mancato svolgimento della gara; TUTTO CIO' CONSIDERATO DELIBERA - di comminare alla società Imolese, ai sensi del comma 1 dell’art 10 C.G.S., la sanzione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 -3 a favore della società ospitata".

Lo stesso Giudice Sportivo ha inflitto ben 10 mila euro di multa al Grosseto. "Persone non identificate ma riconducibili alla società, dopo il termine della gara rivolgevano frasi offensive e minacciose all'arbitro che rientrava nel suo spogliatoio. Una volta che quest'ultimo ha chiuso a chiave la porta del proprio spogliatoio, detti soggetti hanno colpito con numerosi calci la porta stessa fino ad aprirla con il chiaro intento di aggredire fisicamente l'arbitro, tentativo sventato solo dal pronto intervento delle forze dell'ordine, le medesime hanno poi dovuto scortare la quaterna arbitrale fino all'hotel per proteggerla dagli atteggiamenti aggressivi e minacciosi dei medesimi soggetti".

 Antonino Sergi

-

18.11.2020

Sei recuperi di Serie C in questo mercoledì. Nel Girone A netto successo della Pro Vercelli sulla Giana Erminio per 4-0, il Como piega 1-0 la Pro Patria, pareggio a reti bianche tra Olbia e Lucchese. Nel Girone C il Palermo batte 1-0 il Potenza, il Catania 2-1 la Vibonese, mentre il Teramo vola al secondo posto regolando 2-0 il Foggia. 

La S.S. Arezzo comunica che Andrea Sala è un nuovo calciatore del Cavallino. Andrea Sala, portiere classe 1993, veste la maglia amaranto dopo le esperienze in Serie C con Rimini, Sambenedettese, Reggina e Pro Patria e in Serie B con la Ternana.

Nel giorno dell’88° compleanno della Società, l’U.S.Pergolettese 1932 comunica di aver affidato la conduzione della prima squadra al sig. Luciano De Paola. Per lui è un ritorno sulla panchina gialloblu, dopo l’esperienza nel campionato 2017/18, coronato con la vittoria dei playoff in serie D. A mister Luciano De Paola un grosso in bocca al lupo e un bentornato sulla panchina della Pergolettese.

"Vi rivelo un segreto, una bella notizia: la Serie C potrebbe presto tornare su Sky". Le parole sono quelle di Gianluca Di Marzio, giornalista e volto di punta di Sky, che, in collegamento con PrimaTivvù non ha nascosto la trattativa in essere per portare la terza serie sulle frequenze dell'emittente privata. "Non c’è ancora nulla di firmato, ma se ne sta parlando molto concretamente: la Serie C potrebbe tornare presto su Sky in maniera importante - ha aggiunto Di Marzio -. Dopo essere tornati con Area C, spazio dedicato su Sky Sport 24, sembra che siamo molto vicini ad un ritorno della Serie C sui nostri canali. Ci saranno sorprese importanti nelle prossime settimane, in vista del campionato 2021-22".

Lorenzo Lelli, direttore dell'area tecnica del Cesena, aveva parlato della prossima stagione, eppure, secondo trivenetogoal.it, i bianconeri potrebbero anticipare il ritorno in terra romagnola di Emanuele Giaccherini di qualche mese. Il duttile centrocampista non ha un posto fisso nell'undici di partenza del Chievo Verona e perciò starebbe pensando di lasciare i gialloblu e far ritorno in bianconero già a gennaio, nel mercato invernale, concludendo così la sua stagione in terza serie e riabbracciando la squadra che lo ha visto protagonista in 103 occasioni.

Dario Lo Cascio

-