L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 13/02

14.02.2024 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 13/02

Il direttore dell'area tecnica dell'Avellino, Giorgio Perinetti, a Prima Tivvù ha commentato la situazione delicata in casa irpina, nelle parole riportate da TuttoAvellino.it:

"Due sconfitte contro due squadre in forma. Sconfitta che fa male, il mister e il capitano hanno sentito di dover chiedere scusa alla piazza. La reazione dei tifosi è stata giusta. Ma nel calcio bisogna pensare anche a domani altrimenti cosa facciamo, ci fermiamo ? Bisogna reagire e guardare avanti, direi che per fortuna c'è un impegno immediato per provare a riscattarci. La squadra stamattina era rammaricata e deve cercare di reagire. Qualcosa il mister sta provando a fare per cercare di porre rimedio a questa situazione che in casa sta diventando davvero pesante". 

Su mister Pazienza e sulla possibilità di un cambio in panchina: 

"Ci siamo confrontati ieri sera e stamattina. Non c'è nessun problema, ma è chiaro che siamo sotto le stelle. I risultati in questo momento sono chiari. La contestazione di ieri è stata giusta, deve indurci a far meglio e a farci riflettere. Clotet ? Ho un gran rapporto. E' venuto al mio compleanno, ma chiariamo, non verrebbe mai ad Avellino in questa categoria. È giusto parlarne per chiarire questa news che è uscita. Che sia stato ospite in studio ad Avellino non c'entra nulla su scelte future".

Era nell'aria ed ora - come riporta il nostro editorialista Nicolò Schira - arrivano conferme: ripartirà da Catania la carriera di Emanuele Ndoj. Per il centrocampista ex Brescia contratto fino a giugno con opzione per la stagione successiva. Operazione curata da Claudio Vigorelli.

Prima della gara contro il Perugia il direttore sportivo della Fermana Massimo Andreatini è intervenuto per fare il punto della situazione in casa gialloblù:

"C'è stato un confronto con lo staff e i giocatori, com'è normale che sia quando le cose non vanno bene. Abbiamo valutato un po' tutte le cose e la situazione che si è venuta a creare dopo la sconfitta con la Vis Pesaro, purtroppo è stato un passo falso importante, una sconfitta dettata da una giornata storta che può accadere ma non dobbiamo dimenticarci da dove questa squadra viene. Le voci su Protti sono totalmente infondate, io e nemmeno lo spogliatoio abbiamo mai messo in discussione il suo operato. Spero, mi auguro e ne sono certo che vengano rispedite al mittente con i fatti".

-

Antonino Sergi

-