L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 09/07

10.07.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 09/07

Con le gare disputate ieri sera, è terminato il primo turno della fase playoff nazionale. Al secondo turno - che si giocherà lunedì 13 luglio - hanno avuto accesso Juventus U23, Novara, Potenza, Ternana e Carpi. Quest'ultima sarà testa di serie al sorteggio che verrà effettuato domani in Lega Pro a Firenze, insieme a Carrarese, Reggio Audace e Bari. Questo significa che potranno disputare in casa la gara unica e potranno giocare per due risultati su tre. Alessandria, Renate, Triestina, Monopoli e Padova salutano per sempre il sogno Serie B.

Ufficialità. 

La Paganese ha reso noto che il calciatore Marco Schiavino ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al Giugno del 2022.Per il difensore classe 1993 questa sarà la quinta stagione con la maglia azzurrostellata. 

La Sambenedettese ha confermato alla conduzione della prima squadra Paolo Montero. Il presidente Domenico Serafino ha voluto affidare il progetto tecnico all’allenatore uruguaiano legandolo contrattualmente al club fino al giugno 2022. Il club rossoblù ha anche prolungato il contratto su base biennale del centrocampista Ludovico Rocchi. 

La Reggiana ha affidato il ruolo di Direttore Generale a Vittorio Cattani. Il consiglio di amministrazione che si è tenuto nel pomeriggio di ieri ha inoltre deliberato che il dirigente sportivo classe 1952 manterrà anche la guida del vivaio granata in qualità di Responsabile del Settore Giovanile.

La Feralpisalò ha interrotto il rapporto di collaborazione con il tecnico Stefano Sottili. I Leoni del Garda hanno comunicato altresì l'interruzione del rapporto con il vice allenatore Cristiano Masitto ed il preparatore atletico Matteo Pantaleoni.

Calciomercato - le indiscrezioni di TuttoC.com. 

Lo scorso novembre è rimesso in gioco nella sua Sardegna Andrea Cocco, il centravanti sardo è ripartito dalla Serie C per contribuire alla salvezza dell'Olbia arrivata nel rocambolesco playout contro la Giana Erminio. Due reti in campionato prima del lockdown e adesso nuovamente al centro del mercato. Il centravanti ex Padova è finito nel mirino di Viterbese e Pistoiese anche se lo stesso Cocco è in trattativa per un prolungamento del contratto con i sardi in scadenza nel 2021. 

Toto panchina in casa Avellino, il direttore sportivo Salvatore Di Somma sfoglia la margherita alla ricerca del dopo Ezio Capuano. In pole rimane Gaetano Auteri che, con lo stesso Di Somma, ha lavorato nella sua esperienza a Benevento. Da non scartare l'ipotesi Antonio Calabro della Viterbese mentre il nome nuovo è quello di Leonardo Colucci che ha guidato in passato Vis Pesaro, Pordenone e Reggiana.

Dieci gol in campionato ed uno in Coppa Italia per Simone Mazzocchi, prima volta in doppia cifra ed un campionato positivo stoppato dal lockdown. L'attaccante del Sudtirol comunque ha attirato l'attenzione di club di categoria superiore: l'ex Atalanta è nel mirino di Pescara e Pisa per la prossima stagione.

Una stagione praticamente terminata a novembre per via di un infortunio per Roberto Candido prima del lockdown e della decisione di retrocedere in Serie D il Rimini. Adesso il trequartista è alla ricerca di una nuova sistemazione in Serie C, piace al Renate ma negli ultimi giorni ha attirato l'attenzione di altri due club: infatti Candido è finito nel mirino di Feralpisalò e Fermana.

Il rendimento di Filippo Pellacani con la maglia della Virtus Verona non è passato inosservato ai club di categoria superiore: sul difensore centrale classe '98 ci sono gli occhi sia del Chievo che della Virtus Entella. Pellacani con il club rossoblu ha un ulteriore anno di contratto. 

Aria di rinnovi in casa Paganese: dopo Schiavino, arriva il turno del centrocampista Fabrizio Bramati. Il calciatore, accompagnato in sede a Pagani dall’Avv.Guglielmo Stendardo, ha rinnovato il suo contratto fino al 30 giugno 2021.

Proseguono le conferme in casa della neopromossa Pro Sesto: dopo Gualdi e Caverzasi, il club biancazzurro ha trovato l'accordo per il rinnovo biennale anche con il mediano Tommaso Gattoni (classe 1993). Attesa a giorni l'ufficialità.

Andrea Magrassi, attaccante classe 1993, rientrato alla Virtus Entella dopo il prestito nelle file della Virtus Verona (30 presenze complessive e 8 reti con la maglia rossoblù nel corso della stagione) ha già suscitato l'interesse di alcune compagini di Serie C: sulle sue tracce ci sono infatti Campodarsego e Cavese.

Luca Scapuzzi e la Pro Sesto: un matrimonio che continuerà. Giunto in biancoceleste nel novembre 2016, l'esterno offensivo classe 1991 ha infine firmato il rinnovo di contratto. Nonostante le numerose offerte ricevute, Scapuzzi continuerà quindi ad indossare la fascia da capitano della squadra di Sesto San Giovanni.

Valeria Debbia

-