FOCUS TC - Serie C, 16^ giornata: la Top 11 del Girone A

06.12.2023 18:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Andrea Dossena
Andrea Dossena
© foto di cartacantaweb.it

La 16^ giornata del Girone A porta in dote un Mantova in fuga, grazie al poker sul Renate e al relativo pari del Padova. In coda il Fiorenzuola vince e abbandona l'ultimo posto.

Di seguito la Top 11 del turno secondo TuttoC.com.

PORTIERE

Axel Desjardins (Novara): una paratissima, un paio di ottimi interventi e una partita a difendere a spada tratta la propria porta. Lo bucano due volte ma senza colpe.

DIFENSORI

Filippo Costa (Vicenza): entra e la butta dentro in pieno recupero. Sarebbe una rete da tre punti se i biancorossi non decidessero di suicidarsi un centinaio di secondi più in là.

Andrea Moretti (Pro Patria): talismano bustocco. La sua incornata in mischia vale tre punti con l'Atalanta U23. Un successo che mancava da ben sette gare, da quel successo col Renate giunto proprio grazie alla doppietta dello stesso classe 2002. 

CENTROCAMPISTI

Alessandro Capelli (Padova): titolare a sorpresa, ha la bravura di provarci e la fortuna di trovare la deviazione vincente per sbloccare il match. Scatenato sulla corsia d'appartenenza, è stato bravissimo a mettersi in mostra. 

Christian Sussi (Fiorenzuola): dalle parti di Alessandria se lo sogneranno a lungo. Nel giro di cinque minuti, infatti, salva due volte la propria porta con due interventi sulla linea. 

Marco Moscati (Lumezzane): un piattone chirurgico a bucare il Padova. Per poco non trova anche la doppietta personale. E dire che tutto era iniziato con un pallone rimpallatogli addosso, in maniera completamente inconsapevole, nella propria porta...

ATTACCANTI

Davis Mensah (Mantova): un assist decisivo, un gran gol e una partita da migliore in campo. 

Facundo Lescano (Triestina): il tecnico avversario lo temeva e aveva ragione. Il bomber stende la Virtus Verona con una doppietta e arriva in doppia cifra nella classifica marcatori.

Giacomo Parigi (Arzignano): una punizione da incorniciare per aprire le danze e un'altra rete di pregevole fattura per chiudere i giochi. I veneti tornano a vincere grazie al loro bomber, in versione cecchino contro la Pergolettese.

Tommaso Fumagalli (Giana Erminio): da novembre a oggi il miglior giocatore del girone. Lo dicono i numeri: cinque gol e un assist in cinque gare. Domenica, col Trento, si è tolto lo sfizio della prima doppietta tra i professionisti. Non è un caso se i lombardi abbiano conquistato quattro vittorie nelle ultime quattro. Formidabile.

Franco Ferrari (Vicenza): un gol di potenza e un assist di qualità. I tre punti non ci sono ma non, di certo, per colpa sua.

ALLENATORE

Andrea Dossena (Pro Vercelli): quella contro l'Albinoleffe non è sicuramente la miglior partita delle Bianche Casacche ma i piemontesi si portano comunque a casa i tre punti. La scelta del tecnico vercellese è per premiarlo del quarto posto, impensabile a inizio stagione, conquistato questa settimana dai suoi dopo un gran cammino.

-

Sebastian Donzella

-