Video - Mi ricordo l'Hockey Novara: HOCKEY NOVARA - THIENE 8 - 2, Finale andata Coppa Cers 1992-93

25.01.2021 08:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: 50' minuti di gloria (P.Virdi) - HockeyPistaVideoteca
Video - Mi ricordo l'Hockey Novara: HOCKEY NOVARA - THIENE   8 - 2, Finale andata Coppa Cers 1992-93

La Coppa CERS, la terza Coppa per importanza, nel 1992-93 è forse la prima per contenuti tecnici ed equilibrio: ci sono quattro club italiani (Novara, Thiene, Bassano e Viareggio) che si contrappongono a delle vere e proprie corazzate come Barcellona, Porto, Reus Deportivo e Dominicos La Coruna.

Saltiamo tutta la lunga trafila delle partite di qualificazione e arriviamo alla bella notizia è che la Coppa è già di proprietà italiana alla vigilia della finale: bisogna solo vedere se finirà nella ricchissima bacheca di viale Kennedy a Novara oppure se risplenderà come un diamante nel piccolo 'Robur' di Thiene.

Oggi partiamo da Novara, con gli Azzurri in piena forma: Innocenti parte con Crudeli e Enrico Mariotti in difesa, mentre in attacco Bernardini è il partner di Amato.

Il Thiene prova a contenere e ci vuole una grande giocata che arriva dal bastone del 'fenomeno' Amato che al 13' gira in rete da centro area una conclusione che batte l'estremo difensore veneto.

Poi al 17' arriva il raddoppio, ancora con Amato che ribatte in rete una conclusione di Bernardini respinta da Turchetto; stessa modalità per il 3-0, questa volta il tocco decisivo è di Bernardini.

Si apre il secondo tempo e Mendo accorcia. Al 10' Innocenti inserisce Massimo Mariotti che da gran campione dopo pochi secondi trova il 4-1. 

Salinas accorcia poco dopo e rimedia un blu, preceduto da Crudeli (i due non avranno mai un gran feeling e ad ogni incontro non se le manderanno mai a dire).

La gara diventa bruttina, ma negli ultimi 10 minuti registra quattro reti: Enrico Mariotti al 14' e Amato al 16' portano il Novara sul 6-2, prima che i fratelli Mariotti, negli ultimi 90 secondi, piazzino la mazzata definitiva alle speranze del Thiene.

-