Hockey Pista - Gli ultimi allori della stagione

21.06.2021 20:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: fisr.it
Il Roller Matera
© foto di foto Marzia Cattini
Il Roller Matera

E' sfumato a 15 minuti dal termine il grande sogno del Credit Agricole Sarzana.

Un grande sogno che è stato quasi sfiorato nel primo tempo, avanti di due a zero, grazie a due invenzioni di uno degli MVP della Final Seven di Andorra, lo spagnolo Joan Galbas. Un gioco preciso e cinico che ha spaventato l'avversario del Lleida Llista che nel secondo tempo ha rimesso la testa avanti con l'ex Breganze Oriol Vives. I lunigiani hanno la possibilità di allungare su tiro diretto e sul conseguente powerplay ma non riescono ad incidere. Da lì in poi i catalani prendono spazio e velocità, che non riesce più a controllare la squadra di Bertolucci. In pochissimi minuti (3 minuti) lo stesso ex breganzese firma un rigore, un tiro diretto ed anche un gol in contropiede, firmando il sorpasso e la rimonta clamorosa in pochissimi secondi. Pochi minuti fatali per i rossoneri rendono la partita imprendibile. Ma ancora Galbas firma il 5-3 riaprendo il match, ma nel tiro diretto successivo Osorio non riesce ad incidere per gli ultimi minuti fatali. Il Lleida vince la sua terza WS Europe Cup consecutiva, il Sarzana il secondo argento consecutivo.

Bertolucci ha commentato così:

"Rispetto a due anni fa abbiamo fatto un altro passettino ma è ancora troppo poco per vincere a livello europeo. Siamo una realtà piccola e ci mettiamo sempre tutto nella pista, ma non siamo riusciti ad arrivare a questa vittoria. Dovremo lavorare ancora di più sul nostro atteggiamento."

-

E' la Roller Matera a conquistare lo Scudetto Femminile 2020-2021.

Il Valdagno già vincitore della Coppa Italia 2020-2021 proprio ai danni delle materane, non sono riuscite a ripetersi nella finalissima. Eppure erano andate in vantaggio per 2 a 0 con Santochirico e Tamiozzo, dimezzato poi dal rigore segnato da La Polla. Ma è il secondo tempo a segnare lo Scudetto, Il Matera come in Semifinale innesta le marce veloci e subito fissa la parità con il tiro di Luisa Lamacchia. E' un attimo perché le ragazze di Antezza firmato il doppio vantaggio in solo 77 secondi, tranciando in due il match. Le giocatrici di Randon rispondono subito con la rete della bomber Tamiozzo ma non riescono più a superare il portiere Gaudio, sofferente di uno strappo muscolare. Nel concitato finale il Valdagno rischia di pareggiare ma il gol partita lo realizza ancora Rebecca Taccardi in contropiede. Nella finalina per il podio, vince 7-2 l'Amatori Modena: tre i gol di Maniero, due per Gallotta. E' il terzo scudetto per la città di Matera dopo il 2018 e 2015, il primo sponda Roller. 

-

Avvincenti le finali del Campionato Under 19 dove entrambe le finali sono andate ai rigori e pure una delle due semifinali nel mattino.

Il Giovinazzo ha regolato lo Scandiano per 6-2, mentre il Follonica è riuscito a vincere ai rigori contro il Sarzana, realizzati da Cabiddu e Biancucci dopo una gara sostanzialmente equilibrata. Nella finalina i liguri si impongono 7-6 ai rigori  realizzati ben tre da Del Gatto ed uno da Marchetti dopo il 3-3 dei regolamentari: per loro un terzo posto e la medaglia di bronzo. Quanto mai accesa e avvincente la finalissima dove si sono affrontate le due formazioni più talentuose. Un batti e ribatti continuo, dove inizialmente sembrava essere avanti la squadra di Federico Pagnini, col 2-1 firmato dal bomber Cabiddu. Nella ripresa però il Giovinazzo di Camporeale mette in pista tutto il carattere possibile: Amatulli e d'Avanzo con due azioni personali firmano anche il 2-2 ed il 3-2 ma sempre Cabiddu in azione veloce con Montauti firma il 3-3. Supplementari, il palo di Colamaria ed a decidere i rigori, dove i pugliesi arrivano più brillanti e firmano lo Scudetto Under 19 dopo 16 anni con le reti di Colamaria, D'Avanzo e Mezzina contro la sola rete di Montauti. 

-

FINAL FOUR SCUDETTO FEMMINILE
3-4 POSTO - CSA AGRATE BRIANZA x AMATORI MODENA = 2-7 (0-3, 2-4)

Agrate: Cigalone, Daccò, Modugno, Villa (C), Zetti - Gissi, Della Torre, Bartalini - All. Ario
Modena: Meneghello, Gallotta, Galli, Maniero (C), Sartori - Ferronato, Mion, De Stefano, Pisati - All. Farina
Marcatrici: 1t 3'15" Gallotta (M), 10'15" Maniero (M), 22'10" Gallotta (M) - 2t: 0'29" Maniero (M), 1'21" Daccò (A), 2'35" Maniero (M), 5'01" Sartori (M), 18'32" Daccò (A), 21'11" De Stefano (M)

1-2 POSTO - HC VALDAGNO x ROLLER MATERA = 3-5 (2-1, 1-4)
Valdagno: Zarantonello, Santochirico, Lorenzato, Cestonaro, Tamiozzo (C) - Cerato, Cortese, Bertinato, Rossetto, Parlato - All. Randon
Roller Matera: Gaudio, Lapolla (C), Taccardi D, Lamacchia Lar, Lamacchia Lui - Taccardi R, Capolupo, Raucci - All. Antezza
Marcatrici: 1t: 7'33" Tamiozzo (rig) (V), 9'55" Santochirico (V), 14'00" Lapolla (rig) (M) - 2t: 2'39" Lamacchia Lui (M), 6'06" Taccardi R (M), 7'23" Lapolla (M), 11'53" Tamiozzo (V), 22'46" Taccardi R (M)

-

SEMIFINALI CAMPIONATO UNDER 19
AFP GIOVINAZZO - RH SCANDIANO = 6-2 (1-1, 5-1)

Giovinazzo: Dangelico, Cannato, Amatulli, D'Avanzo, Mezzina (C) - Turturro L, Colamaria P, De Bari, Camporeale F, Depalo - All. Camporeale D
Scandiano: Vecchi, Busani, Stefani, Fontanesi, Barbieri L (C), Uva, Pignatti, Vivi, Ganassi, Ferrarini - All. Barbieri M
Marcatori: 1t: 11'32" Stefani (S), 13'58" Amatulli (G) - 2t: 2'41" D'Avanzo (G), 4'54" D'Avanzo (G), 17'53" Amatulli (G), 20'25" Uva (S), 21'58" Amatulli (G), 24'13" Mezzina (G)
    
FOLLONICA H.1952 - SARZANA H = 5-4 ai rigori (2-1, 1-2, 2-1)
Follonica: Fillini, Montauti A (C), Maldini, Cabiddu, Mariotti E - Biancucci L, Mariotti J, Biasetti, Onori, Grossi - All. Pagnini F
Sarzana: Mechini, Marchetti, Cardella (C), Pezzini, Del Gatto - Tonelli Ferrandi, Baldocchi, Andreoni - All. Bertolucci M
Marcatori: 1t: 3'03" Maldini (F), 5'22" Marchetti (S), 9'01" Montauti A (F) - 2t: 5'22" Cabiddu (F), 9'25" Cardella (tir.dir) (S), 23'53" Pezzini (tir.dir) (S)
Rigori: Biancucci e Cabiddu (F); Tonelli (S)
Espulsioni: 1t: 15'53" Mariotti E (2') (F) - 2t: 9'22" Biasetti (2') (F), 23'57" Montauti (2') (F)

FINALI CAMPIONATO UNDER 19
3-4 POSTO - RH SCANDIANO - H.SARZANA = 6-7 ai rigori (1-1, 2-2, 3-4)

Scandiano: Ferrarini, Busani, Fontanesi, Ganassi, Barbieri L (C) - Stefani, Uva, Pignatti, Vivi, Ruini - All. Barbieri M
Sarzana: Mechini, Marchetti, Pezzini, Cardella (C), Del Gatto - Tonelli, Baldocchi, Ferrandi, Andreoni - All. Bertolucci M
Marcatori: 1t: 3'56" Busani (Sca), 20'35" Pezzini (Sar) - 2t: 8'28" Stefani (Sca), 14'43" Cardella (Sar), 15'05" Stefani (Sca), 20'08" Del Gatto (Sar) - Rigori: Uva, Busani e Busani (Sca), Del Gatto, Marchetti, Del Gatto, Del Gatto (Sar)

1-2 POSTO - AFP GIOVINAZZO - FOLLONICA H.1952 = 6-4 ai rigori (1-2, 2-1, 3-1)
Giovinazzo: Dangelico, Cannato, Amatulli, D'Avanzo, Mezzina (C) - Turturro L, Colamaria P, De Bari, Camporeale F, Depalo - All. Camporeale D
Follonica: Fillini, Montauti (C), Maldini, Cabiddu, Mariotti E - Biasetti, Baincucci, Mariotti J, Onori, Grossi - All. Pagnini F
Marcatori: 1t: 4'11" Amatulli (G), 11'39" Cabiddu (rig) (F), 24'48" Cabiddu (F) - 2t: 1'40" Amatulli (tir.dir) (G), 14'52" D'Avanzo (G), 18'25" Cabiddu (F) - Rigori: Colamaria, D'Avanzo; Mezzina (G), Montauti (F)
Espulsioni: 1t: 22'22" Cannato (2') (G) - 2t: 1'40" Biasetti (2') (F), 19'17" Mezzina (2') (G)

-

PARTITE COMPLETE; HIGHLIGHTS ED APPROFONDIMENTI

Lunedì alle ore 21:00 il Magazine della FISR " Hockey Talkin' " su http://www.fisrtv.it ed in differita Martedì alle ore 21:00 su MS Sport e MS Channel
Entro le ore 12.00 del giorno sucessivo, saranno disponibili online gli Highlights di tutte le gare sul sito hockeypista.fisrtv.it sezione Playoff Scudetto, Playout e Playoff Promozione ,dove saranno inserite anche le partite (entro mezzanotte) e le interviste dai campi (entro lunedì notte)
Sabato saranno disponibili tre trasmissioni televisive toscane che parlano del Campionato di Serie A1, Ok Pista di 50 canale Versilia, Centro Pista di NOITV e Mondo Hockey di GrossetoSport: http://bit.ly/hpserieA1programmi

-

Nella foto di Marzia Cattini, Roller Matera, campionesse d'Italia e Giovinazzo, campione d'italia Under 19

-