Azzurra Hockey Novara - Il ritorno di Mario Ferrari

19.07.2021 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: facebook.com
Mario Ferrari
© foto di facebook.com
Mario Ferrari

Primo tassello per la stagione 2021/22 nell'organigramma societario è il ritorno di Mario Ferrari come responsabile dell'area tecnica.

Novarese doc, nato e cresciuto nell'Hockey Novara, per poi passare al Roller Monza, Reus Deportivo, Lodi e finire la carriera da giocatore nel "suo" Novara vincendo l'ultima coppa Cers.

Inizia poi la carriera da allenatore sia nelle giovanili, sia nelle squadre cittadine di Serie B .

Con lui ed Erasmo Marcon il Roller Novara vince una Coppa Italia under 15, uno Scudetto under 20 e due Coppe Italia dell'allora under 23.

Nel Campionato 2012/13 subentra in serie A1 nel girone di ritorno dell'ultimo Hockey Novara Asd, incamerando una serie di successi che portano alla qualificazione per la coppa Cers e al play off dove ai quarti cede a Los Galacticos del Lodi.

Dopo la scomparsa della Società, fonda con altri irriducibili l'Azzurra Hockey Novara, di cui diventa allenatore della prima squadra e dell'under 20. Poi il divorzio.

Mario ci spiega il suo ritorno:

"Credo sia stata una delle mie scelte sportive più difficili. Con il Presidente Baldina purtroppo i rapporti si erano progressivamente deteriorati. Non è né il momento, né il luogo per discutere quello che successe allora. Riconosco a Baldina un impegno e una perseveranza lodevole, ma alla fine sono i risultati che contano .

Ho accettato la proposta di Roberto Scacchetti, che conosco dagli anni '70, persona caparbia, seria e competente, in questo ruolo tecnico per me inedito. Per motivi lavorativi la panchina mi è veramente impossibile, quindi il mio contributo sarà fuori pista.

Adesso testa bassa e lavorare, ho trovato un ambiente logicamente scarico, ma mi son messo subito a cercare la maniera di cambiare radicalmente rotta.

In una settimana abbiamo messo le basi per affrontare un Campionato che si preannuncia duro e livellatissimo.

Sono del Toro, di squadra e di oroscopo, in più sono un commerciante nell'era dell'e-commerce, non mi spaventa niente".

- Prossimo step ?

"Per quanto riguarda la prima squadra, che in questo momento è la priorità visto i termini dei tesseramenti, ci saranno a breve delle novità importanti. Ho condotto una trattativa estenuante e a breve ....

Ma fondamentale è il bloccare lo zoccolo duro della formazione della passata stagione ridando positività ed entusiasmo".

Mario è tornato.

Buon lavoro e sempre #ForzaAzzurra !

-