L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 27/06 e del 28/06

29.06.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 27/06 e del 28/06

27/06

In Serie C si torna a giocare, vigilia di playout con le sei sfide d'andata di domani. Tornano i convocati e le dichiarazioni pre gara dopo più di tre mesi dall'ultima volta per via dell'emergenza Coronavirus. Domani sarà il giorno anche della finale di Coppa Italia di Lega Pro con la sfida tra Ternana e Juventus U23, due squadre che potranno giocarsela a viso aperto per conquistare il primo trofeo della stagione.

Questione panchine.

Il Novara nella giornata di oggi ha annunciato il rinnovo dell'accordo con il tecnico Banchieri che siederà sulla panchina piemontese anche per la prossima stagione.

Il Mantova intanto vaglia diversi profili, tra questi il più vicino sembra Alberto Gilardino che prossima settimana avrà un summit a Forte dei Marmi con il patron Setti e il direttore sportivo Righi.

Intanto sul fronte mercato arriva il primo colpo di Matteassi al Modena, ecco ufficialmente il difensore Pergreffi ex capitano del Piacenza.

Antonino Sergi

-

28/06

Giorno importante quello di domani per il Grosseto, importante piazza che ha appena fatto il suo ritorno in Serie C dopo cinque anni dall'ultima apparizione: secondo quanto raccolto da TuttoC.com sarà infatti domani il giorno in cui si scioglieranno le riserve in merito al successore di Egidio Bicchierai, quindi al prossimo direttore sportivo. La scelta del Grosseto potrebbe ricadere su un nome a sorpresa, ma esperto della categoria e con all'attivo già ottimi risultati ottenuti sul campo.

Il terzino destro Alberto Carminati, classe 1999, lo scorso anno al Breno in serie D, dopo una esperienza al Rezzato sempre tra i dilettanti e dopo aver mlitato nelle formazioni Primavera di Chievo e Atalanta, sembra pronto per spiccare il volo nel professionismo: secondo quanto raccolto da TuttoC.com il giocatore sembra essere finito nel mirino del Piacenza.

Il Ravenna Football Club ha deciso di interrompere il rapporto di lavoro con l’allenatore Luciano Foschi e con il suo vice Marcello Montanari, con effetto immediato. Il Presidente Alessandro Brunelli ha comunicato al tecnico la decisione sabato in tarda serata, al rientro della partita di andata del playout salvezza contro il Fano, gara terminata con la sconfitta per 2-0. Dopo l'esonero di Foschi, per preparare la sfida di ritorno prevista per martedì alle 18.30, gara decisiva per la permanenza in serie C, il Ravenna Football Club ha affidato la squadra a Claudio Treggia, attuale tecnico degli Allievi Nazionali.

Dario Lo Cascio

-