In ricordo di Luigi Binda, calciatore e atleta polivalente italiano, portiere azzurro

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
09.06.2021 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Luigi Binda
Luigi Binda

Il 9 giugno 1896 nacque a Milano, comune capoluogo della regione Lombardia e dell'omonima città metropolitana, Luigi Binda, calciatore e atleta polivalente italiano.

Binda giocò a calcio come portiere dal 1912 al 1926. Fu anche decatleta, cestista, canottiere e giocatore di rugby.

Morì il 31 marzo 1978 a Lecco, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Lombardia, all'età di 81 anni.

Note:

- Luigi era il fratello maggiore di Carlo Binda, portiere dell'Inter

- è considerato il primo atleta polivalente nazionale, in quanto praticò con successo anche le discipline sportive del decathlon, laureandosi per tre volte campione italiano, del basket che praticò con la maglia dell'ASSI Milano con cui vinse il Campionato italiano maschile di pallacanestro 1925, del canottaggio dove vestì i colori della Canottieri Milano, ed infine del rugby.

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo. 

-

Carriera

Calciatore

Luigi Binda esordì nei primi anni del '900 nelle Giovanili del Legnano.

Nel 1912 fu prelevato nella massima Serie dall'Inter (Football Club Internazionale), ma non scese mai in campo.

L'anno successivo venne ceduto al Nazionale Lombardia Football Club, altra società calcistica di Milano che nel campionato 2013-14 si classificò al 6º posto nel girone lombardo di Prima Categoria, la massima Serie dell'epoca, allora divisa in due gironi.

Nel dopoguerra Binda passò al Milan con cui giocò per tre stagioni dal 1919 fino al 1922, totalizzando 48 presenze tra i pali della porta rossonera. Questi furono i piazzamenti del Milan Football Club in quegli anni:

- nel 1919-1920 - 1º nel girone B di qualificazione della sezione lombarda, 4º nel girone A delle semifinali nazionali di Prima Categoria

- nel 1920-1921 - 1º nel girone B di qualificazione della sezione lombarda, 4º nel girone finale di qualificazione della sezione lombarda, 4º nel girone A delle semifinali nazionali di Prima Categoria; nello stesso anno, in polemica con la FIGC, insieme alle altre 23 maggiori società italiane del tempo, si affiliò alla Confederazione Calcistica Italiana (CCI) nel nuovo campionato di Prima Divisione

- nel 1921-1922 - 9º nel girone A della Lega Nord di Prima Divisione, non partecipò alla Coppa Italia per autoesclusione e, insieme alle altre società della CCI, con il Compromesso Colombo ritornò nella FIGC, nel nuovo campionato unico di Prima Divisione.

Fu poi acquistato dal Novara (Foot-Ball Associazione Novara), con cui disputò 21 partite nel campionato di Prima Divisione 1922-23. Il Novara fu 5º nel girone C della Prima Divisione, la massima serie del campionato italiano di calcio.

Nella stagione 1923-24 tornò al Milan (Milan Football Club) rimanendovi anche nel campionato successivo e scendendo in campo 2 volte. Il Milan (Milan Football Club.) si classificò in entrambe le stagioni all'8° posto nel girone B della Lega Nord di Prima Divisione. 

Lasciato il Milan nel 1925, militò per un anno nella Juventus Italia (Football Club Juventus Italia), storica squadra italiana di calcio con sede a Milano, che fu 7ª nel girone A della Seconda Divisione e venne retrocessa in Terza Divisione. 

-

Ecco in sintesi la carriera di Luigi Binda. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) nelle quali militò, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

- Legnano

Squadre di club

1912-13 - Inter - 0 (-0)

1913-14 - Nazionale Lombardia - ? (-?)

1919-22 - Milan - 48 (-?)

1922-23 - Novara - 21 (-22)

1923-25 - Milan - 2 (-2)

1925-26 - Juventus Italia - ? (-?)

-

Giocatore di pallacanestro

Squadre di club

- ASSI Milano

Palmarès

Campionato italiano: 1   (Assi Milano: 1925)

-

Atletica leggera (Decathlon)

Squadre di club

- Pro Patria et Libertate
- Inter. FBC Milano

Palmarès

Campionati italiani decathlon: 3

-

fonte:   it.wikipedia.org

-