Auguri a Filippo Dal Moro, ex calciatore italiano, difensore azzurro dal 2001 al 2004, 1 Serie C1, 1 Coppa Italia Serie C e 1 Serie B (Empoli), 1 Coppa di Grecia (AEK Atene), 1 Serie C2 (Novara) !

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori, agli allenatori di calcio e ai dirigenti viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
11.08.2020 09:15 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Filippo Dal Moro
Filippo Dal Moro

L'11 agosto 1970 è nato a Treviso, comune capoluogo dell'omonima provincia, in Veneto, Filippo Dal Moro, ex calciatore italiano, che oggi dunque compie 50 anni.

Alto 1,71 per 66 kg., ha giocato a calcio come difensore nel ruolo di terzino sinistro dalla fine degli anni '80 al 2004.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Calciatore

Filippo Dal Moro è cresciuto calcisticamente alla fine degli anni '80 nelle Giovanili della Sampdoria fino alla Sampdoria U-19, nella stagione 1988-89.

Il 1° luglio 1989 è passato in Serie C2 al Teramo.

L'anno seguente è passato in Serie B con l'Udinese.

Il 1° luglio 1991 è tornato in C2 alla Pistoiese.

Ha poi giocato il campionato 1992-93 in Serie C1 con il Giarre (Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio 1946), società calcistica con sede a Giarre, in provincia di Catania.

Il 1° luglio 1993 è stato prestato in Serie B al Venezia (Associazione Calcio Venezia 1907 S.r.l.).

Il 30 giugno 1994 è tornato a Giarre, nel frattempo diventata Associazione Sportiva Giarre Calcio e  retrocessa in Eccellenza.

Il seguente 1° ottobre è stato acquistato in C1 dall'Empoli, dove è rimasto fino al 1997 dove ha conseguito i seguenti risultati: nel 1994-95 11º nel girone B della Serie C1, 1995-96 3º nel girone A della Serie C1 e promosso in Serie B dopo aver vinto i play-off, nonchè vincitore della Copa Italia di Serie C (1º titolo), nel 1996-97 2º in Serie B e promosso in Serie A.

Il 1° luglio 1997 è stato acquistato in Serie A dalla Roma (allora ha fatto notizia il suo acquisto per tre miliardi di lire).

L'anno seguente è stato prestato alla Ternana, dove ha giocato un campionato in Serie B.

Nel 1999-2000 la Roma lo ha nuovamente dato in prestito, questa volta nel massimo campionato greco, all'AEK di Atene; qui ha vinto la Coppa di Grecia.

Il 1° luglio 2000 è stato ceduto al Ravenna, in Serie B.

Ha concluso la sua carriera approdando nel 2001 in C2 a Novara, dove  nel 2003 ha conquistato la C1 e dove ha giocato fino al 2004 

-

Ecco in sintesi la carriera di Filippo Dal Moro. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) nelle quali ha militato, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

anni '80 - Giovanili della Sampdoria fino alla Sampdoria U-19

Squadre di club

1988-89 - Sampdoria - 0 (0)

1989-90 - Teramo - 32 (3)

1990-91 - Udinese - 0 (0)

1991-92 - Pistoiese - 36 (4)

1992-93 - Giarre - 29 (2)

1993-94 → Venezia - 24 (1)

1994 - Giarre - 8 (0)

1994-97 - Empoli - 90 (6)

1997-2000 - Roma - 12 (0) - (fece notizia il suo acquiso per tre miliardi di lire)

1998-99 → Ternana - 9 (1)

1999-2000 → AEK Atene - 0 (0)

2000-01 - Ravenna - 16 (0)

2001-04 - Novara - 65 (4)

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Serie C1: 1   (Empoli: 1995-96)

Coppa Italia Serie C: 1   (Empoli: 1995-96)

Serie B: 1   (Empoli: 1996-97)

Coppa di Grecia: 1   (AEK Atene: 1999-2000)

Serie C2: 1   (Novara: 2002-03)

-