Azzurra Hockey Novara - L’Azzurra esce sconfitta ma tra gli applausi del Pala Dal Lago

Finisce 2-5 per il Montecchio Precalcino nella prima giornata del campionato di A2
25.10.2021 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: facebook.com
Azzurra Hockey Novara - L’Azzurra esce sconfitta ma tra gli applausi del Pala Dal Lago
© foto di facebook.com

Una bella partita, aperta, veloce, tra due squadre che hanno onorato il ritorno del pubblico tra gli spalti di un Pala Dal Lago, che alla fine ha applaudito un’Azzurra uscita sconfitta nel match contro il Montecchio Precalcino. Sabato 23 ottobre si è giocata la prima giornata del campionato di A2 e i veneti hanno vinto, approfittando degli errori sottoporta e dal dischetto dei novaresi e mettendo in luce un superlativo Posito Esteban autore di tutte le reti degli ospiti.

Davanti ai molti spettatori entrati nel palazzetto di viale Kennedy con regolare green-pass e seguendo tutte le normative del protocollo anti Covid, le due squadre sono scese in campo con queste formazioni: Azzurra agli ordini di coach Ferrari con Gilli, Bergamin, capitan Mastropasqua, Gonzalez e Ferrari; Montecchio guidato dal tecnico Zonta con Dallavalle, Zanini, Loguercio, Campagnolo e appunto Posito Esteban.

L’inizio è pirotecnico e i padroni di casa dopo pochi istanti possono beneficiare di un penalty ben respinto dal portiere Dallavalle; sul capovolgimento di fronte Posito Esteban sigla lo 0-1. Poco dopo Ferrari pareggia i conti; quindi Gonzalez si fa perdonare dell’errore precedente e al termine di una bella azione porta in vantaggio l’Azzurra. Gilli tiene a galla i suoi, ma deve capitolare al 20’ per la seconda rete del numero 14 del Montecchio. Si va al riposo sul 2-2 e il pubblico apprezza il gioco e la generosità della squadra di mister Mario Ferrari.

Nella ripresa i veneti sono più lucidi e realizzano altre tre reti con Posito Esteban al 2’, al 4’ e al 13’; dalla panchina entrano anche Mele, Schena e Garzaro ma la partita sembra ormai decisa, anche perché la pallina non ne vuole sapere di entrare. Al 24’ nuovo rigore per l’Azzurra, ma anche in questo caso la conclusione di Gonzalez è respinta da Dellavalle. La sfida si conclude con un 2-5 decisamente pesante rispetto a quanto visto in campo e l’applauso sincero e convinto del pubblico del Pala Dal Lago, che di Hockey su posta se ne intende, è la soddisfazione più grossa.

Molto rammaricato il tecnico Ferrari, che comunque vede il bicchiere mezzo pieno:

“Il Montecchio è una squadra solida, pronta per giocarsi la promozione in A1; noi siamo molto giovani e dobbiamo fare esperienza e questa partita dev’essere un punto di partenza”.

Nel prossimo turno Azzurra va a giocare a Trissino sabato 30 ottobre alle 20.45.

Chi volesse rivedere la partita tra Azzurra e Montecchio può sintonizzarsi sul pacchetto satellite MS Channel Sky 814 e Tivusat 54; ulteriori informazioni sulla squadra sui social della società e su www.msmagazine.tv.

-