Volley femminile, Nazionale U19 - Campionati del Mondo: esordio vincente delle Azzurrine, 3-1 alla Bulgaria

02.08.2023 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: dallarivolley.com
Le Azzurre
Le Azzurre
© foto di dallarivolley.com

Inizia con una vittoria il Campionato del Mondo per la Nazionale under 19 femminile. Ieri pomeriggio, Szeged in Ungheria, nella gara d’esordio, le azzurrine guidate dal tecnico Michele Fanni si sono imposte 3-1 (25-15, 25-19, 23-25, 25-9) sulla Bulgaria.

Ottimo avvio del match da parte di Esposito e compagne che hanno conquistato agevolmente i primi due set. Nel terzo parziale, passaggio a vuoto delle azzurrine che hanno invece faticato a tenere il passo della Bulgaria; l’Italia ha ricucito il distacco nel finale senza però riuscire a chiudere. Dominio assoluto delle azzurrine nel quarto decisivo set: le ragazze di coach Fanni sono rientrate in campo con determinazione senza lasciare alle avversarie di rientrare in partita.

L’Italia, impegnata nella Pool C, tornerà in campo oggi, sempre alle ore 15.05, per affrontare il Canada nella seconda giornata della rassegna iridata.

Diretta - Le gare del Campionato del Mondo under 19 femminile sono trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube Volleyball World 

CRONACA

Per questa gara d’esodio il tecnico Michele Fanni sceglie il sestetto con la diagonale Batte-Adigwe, le schiacciatrici Erika e Lisa Esposito, le centrali Manfredini e Atamah e il libero Bardaro.

E’ l’Italia a trovare il primo vantaggio di giornata (7-5). Trovato buon ritmo l’Italia continua a imporre il proprio gioco e allunga (15-10). Il time out chiamato dalla panchina della Bulgaria non rimette in corsa le ragazze di coach Krachanov, le azzurrine incrementano il proprio vantaggio (19-13, 22-15) e conquistano agevolmente il primo set (25-15).

In avvio di seconda frazione la Bulgaria prova a sorprendere Esposito e compagne (3-6 5-8). Tre muti consecutivi piazzati dalle azzurrine e l’ace di Lisa Esposito segnano il sorpasso dell’Italia (6-9, 10-9). Trovato il vantaggio le azzurrine non permettono più alle avversarie di rientrare (15-11, 20-15) e si portano sul 2-0 (25-19).

E’ l’equilibrio a caratterizzare l’inizio del terzo parziale (6-6). E’ la Bulgaria a rompere l’inerzia e ad aumentare il ritmo (7-12). Le azzurrine faticano a uscire dal momento di difficoltà e le avversarie allungano ancora (11-19). Nel finale l’Italia ritrova buona continuità (16-20, 18-22) e si riporta a -1 (21-22), ma la rimonta non si compie e la Bulgaria riapre la partita (23-25).

Pronto il riscatto delle azzurrine nel quarto parziale: Esposito e compagne rientrano in campo con passo deciso (5-0). Il time out chiamato dalla panchina della Bulgaria non interrompe l’ottimo gioco dell’Italia che continua a imporre il ritmo e allunga (10-2, 15-4). La formazione di coach Krachanov non riesce a uscire dal momento di difficoltà (17-7), le azzurrine sono brave a non calare nel rendimento e a chiudere set e partita (25-9).

-

ITALIA - BULGARIA   3 - 1  (25-15, 25-19, 23-25, 25-9)
ITALIA:
Manfredini 15, Batte 5, E. Esposito 10, Atamah 6, Adigwe 25, L. Esposito 8; Bardaro (L), Monaco, Amoruso, Coba, Piomboni 2. Ne: Moroni. All. Fanni.
BULGARIA: Dudova 7, Kolarova 9, Stoyanova 9, Koeva 15, Angelova 3, Guncheva; Dokova (L), Radeva 5, Anastasova 1, Ninova (L), Dimitrova, Milichevich. All. Krachanov.

ARBITRI: Akdemir Yavuz (TUR), Ualkhanov Doszhan (KAZ)
NOTE: DURATA SET: 22’, 27’, 28’, 20’. ITALIA: 16 a, 11 bs, 7 mv, 19 et. BULGARIA: 7 a, 11 bs, 8 mv, 27 et

-

Il calendario della prima fase

I Campionati del Mondo under 19 femminile sono ospitati nelle Osijek in Croazia e Szeged in Ungheria

Martedì 1 agosto 2023

Ore 15.00 – Pool D (CRO) – Stati Uniti-Corea 3-2 (25-21, 19-25, 25-21, 23-25, 15-10)

Ore 15.00 – Pool B (CRO) – Turchia-Nigeria 3-0 (25-0, 25-0, 25-0)

Ore 15.00 – Pool A (HUN) – Argentina-Cina 0-3 (12-25, 18-25, 20-25)

Ore 15.05 – Pool C (HUN) – Italia-Bulgaria 3-1 (25-15, 25-19, 23-25, 25-9)

Ore 18.00 – Pool D (CRO) – Serbia-Giappone

Ore 18.00 – Pool B (CRO) – Croazia-Germania

Ore 18.00 – Pool A (HUN) – Ungheria-Cile

Ore 18.05 – Pool C (HUN) – Brasile-Canada

Ore 21.00 – Pool D (CRO) – Polonia-Messico

Ore 21.00 – Pool B (CRO) – Repubblica Dominicana- Portorico

Ore 21.00 – Pool A (HUN) – Egitto-Camerun

Ore 21.05 – Pool C (HUN) – Thailandia-Perù

Mercoledì 2 agosto 2023

Ore 15.00 – Pool D (CRO) – Stati Uniti-Giappone

Ore 15.00 – Pool B (CRO) – Turchia-Portorico

Ore 15.00 – Pool A (HUN) – Egitto-Cile

Ore 15.05 – Pool C (HUN) – Italia-Canada

Ore 18.00 – Pool D (CRO) – Serbia-Messico

Ore 18.00 – Pool B (CRO) – Croazia-Nigeria

Ore 18.00 – Pool A (HUN) – Ungheria-Cina

Ore 18.05 – Pool C (HUN) – Brasile-Perù

Ore 21.00 – Pool D (CRO) – Polonia-Corea

Ore 21.00 – Pool B (CRO) – Repubblica Dominicana-Germania

Ore 21.00 – Pool A (HUN) – Argentina-Camerun

Ore 21.05 – Pool C (HUN) – Thailandia-Bulgaria

Giovedì 3 agosto 2023

Ore 15.00 – Pool D (CRO) – Stati Uniti-Messico

Ore 15.00 – Pool B (CRO) – Turchia-Repubblica Dominicana

Ore 15.00 – Pool A (HUN) – Cina-Cile

Ore 15.05 – Pool C (HUN) – Italia-Perù

Ore 18.00 – Pool D (CRO) – Polonia-Serbia

Ore 18.00 – Pool B (CRO) – Croazia-Portorico

Ore 18.00 – Pool A (HUN) – Ungheria-Camerun

Ore 18.05 – Pool C (HUN) – Brasile-Thailandia

Ore 21.00 – Pool D (CRO) – Giappone-Corea

Ore 21.00 – Pool B (CRO) – Germania-Nigeria

Ore 21.00 – Pool A (HUN) – Egitto-Argentina

Ore 21.05 – Pool C (HUN) – Canada-Bulgaria

Sabato 5 agosto 2023

Ore 15.00 – Pool D (CRO) – Messico-Giappone

Ore 15.00 – Pool B (CRO) – Portorico-Nigeria

Ore 15.00 – Pool A (HUN) – Argentina-Cile

Ore 15.05 – Pool C (HUN) – Italia-Thailandia

Ore 18.00 – Pool D (CRO) – Serbia-Corea

Ore 18.00 – Pool B (CRO) – Croazia-Repubblica Dominicana

Ore 18.00 – Pool A (HUN) – Ungheria-Egitto

Ore 18.05 – Pool C (HUN) – Brasile-Bulgaria

Ore 21.00 – Pool D (CRO) – Stati Uniti-Polonia

Ore 21.00 – Pool B (CRO) – Turchia-Germania

Ore 21.00 – Pool A (HUN) – Camerun-Cina

Ore 21.05 – Pool C (HUN) – Perù-Canada

Domenica 6 agosto 2023

Ore 15.00 – Pool D (CRO) – Messico-Corea

Ore 15.00 – Pool B (CRO) – Repubblica Dominicana-Nigeria

Ore 15.00 – Pool A (HUN) – Egitto-Cina

Ore 15.05 – Pool C (HUN) – Italia-Brasile

Ore 18.00 – Pool D (CRO) – Stati Uniti-Serbia

Ore 18.00 – Pool B (CRO) – Portorico-Germania

Ore 18.00 – Pool A (HUN) – Camerun-Cile

Ore 18.05 – Pool C (HUN) – Thailandia-Canada

Ore 21.00 – Pool D (CRO) – Polonia-Giappone

Ore 21.00 – Pool B (CRO) – Croazia-Turchia

Ore 21.00 – Pool A (HUN) – Ungheria-Argentina

Ore 21.05 – Pool C (HUN) – Perù-Bulgaria

Lunedì 7 agosto 2023

Ottavi di finale

Playoff 17°-24° posto

Mercoledì 9 agosto 2023

Croazia - Quarti di finale

Playoff 9°-16°, 17°-20°, 21°-24° posto

Giovedì 10 agosto 2023

Croazia - Semifinali

Semifinali 5°-8° posto, 9°-12° posto, 13°-16° posto

Finali 17°-18° posto, 19°-20° posto, 21°-22° posto, 23°-24° posto

Venerdì 11 agosto 2023

Croazia - Finali per l’assegnazione delle medaglie

Croazia - Finali piazzamenti 5°-8°

Ungheria - Finali piazzamenti 9°-16° posto

-