Auguri a Beniamino Battistella, ex hockeista ed ex allenatore di hockey su pista italiano, hockeista azzurro dal 1971 al 1979 e allenatore di hockey su pista azzurro nel 1979-80 e successivamente molte altre volte ancora !

Nel 2024 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno agli hockeisti, agli allenatori e ai membri dello staff della squadre di hockey su pista di Novara viventi nati prima del 1950 (cioè ultrasettantenni)
02.02.2024 08:15 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Beniamino Battistella
Beniamino Battistella

Il 2 febbraio 1945 nasce a Breganze, comune della provincia di Vicenza, in Veneto, Beniamino Battistella, detto 'Mino', ex hockeista ed ex allenatore di hockey su pista italiano, che oggi dunque compie 78 anni.

Battistella ha giocato a hockey su pista come esterno nel ruolo di attaccante dal 1966 al 1979. E' poi allenatore di hockey su pista dal 1979. Attualmente è rimasto, pur senza incarchi formali, nell'ambito del settore tecnico dell'Azzurra Novara.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Hockeista

Beniamino Battistella è cresciuto hockeisticamente negli anni '60 nelle giovanili dell'Hockey Breganze (Polisportiva CSI Breganze), club italiano di hockey su pista fondato nel 1961 ed avente sede a Breganze, in provincia di Vicenza, in Veneto.

Con il Laverda Hockey Breganze (denominazione assunta nel 1966) ha esordito in Serie A nel 1966.

Nel 1971 è approdato all'Hockey Novara (squadra di cui è stato anche capitano) per potenziare ulteriormente una squadra già competitiva in cui militavano Olthoff, Zaffinetti, Aina (per citarne alcuni) e ha conquistato il suo primo scudetto. Si è riconfermato campione d'Italia nel '72, '73, '74, '75 e '77. A partire dal 1972 ha vinto la speciale classifica dei cannonieri con 62 reti, ripetendosi nelle successive edizioni del '73, '74, '75. Si è riconfermato cannoniere di rango nel 1977 vincendo la classifica a pari merito con Frasca del Giovinazzo. Nel 1979 ha concluso la sua carriera di giocatore nell'Hockey Novara per intraprendere quella da allenatore.

Con la maglia della Nazionale italiana ha partecipato a diverse edizioni del Campionato del mondo e del Campionato Europeo.

Allenatore 

Beniamino Battistella ha avuto dapprima una parentesi all'Hockey Club Amatori Vercelli nel 1980-81 in veste di allenatore-giocatore e dal 1981 al 1983 solo come allenatore.

Nel 1983 è ritornato a Novara alla guida tecnica della squadra dell'Hockey Novara vincendo ulteriori scudetti e coppe. In particolare è stato l'allenatore del primo grande slam dell'Hockey Novara realizzato durante la stagione 1984-1985.

Oltre alla società piemontese ha allenato l'Hockey Club Forte dei Marmi, il Reggiana Hockey Club, l'Hockey Breganze, gli svizzeri del Montreux Hockey Club, l'Associazione Sportiva Rotellistica '93 e ancora l'Hockey Club Amatori Vercelli.

Attualmente è rimasto, pur senza incarchi formali, nell'ambito del settore tecnico dell'Azzurra Hockey Novara, collaborando nel seguire e far crescere i ragazzi delle rappresentative giovanili.

-

Ecco in sintesi la carriera di Beniamino Battistella. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club e le eventuali Nazionali nelle quali ha militato:

Hockeista

Giovanili

-  Breganze

Squadre di club

1966-70 - Breganze: nel 1966 6ª in Serie A, ? in Coppa Italia; nel 1967 5ª in Serie A, Semifinali di Coppa Italia; nel 1968 3ª in Serie A, Vince la Coppa Italia (1º titolo); nel 1969 2ª in Serie A, Semifinali di Coppa Italia; nel 1970 6ª in Serie A, Finale di Coppa Italia.

1971-79 - Novara: nel 1971 Campione d'Italia (15º titolo), Eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia, Finalista di Coppa dei Campioni; nel 1972 Campione d'Italia (16º titolo), Vince la Coppa Italia (5º titolo), Finalista di Coppa dei Campioni; nel 1973 Campione d'Italia (17º titolo), Eliminato al primo turno di Coppa dei Campioni; nel 1974 Campione d'Italia (18º titolo), Eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia, Eliminato ai quarti di finale di Coppa dei Campioni; nel 1975 Campione d'Italia (19º titolo), Finalista di Coppa Italia, Eliminato in semifinale di Coppa dei Campioni; nel 1976 3º in Serie A, Vince la Coppa Italia (6º titolo), Eliminato ai quarti di finale di Coppa dei Campioni; nel 1977 Campione d'Italia (20º titolo), Eliminato in semifinale di Coppa Italia, Eliminato in semifinale di Coppa delle Coppe; nel 1978 4º in Serie A, Eliminato alla seconda fase a gironi di Coppa Italia, Eliminato al primo turno di Coppa dei Campioni; nel 1979 4º in Serie A.

Nazionale

- Italia

Allenatore

1979-80 - Novara: 10º in Serie A, Eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia.

1980-83 - Amatori Vercelli: nel 1980-81 Promosso in Serie A; nel 1981-82 2º in Serie A; nel 1982-83 Campione d'Italia (1º titolo), Vince la Coppa Italia (1º titolo), Vince la Coppa CERS (1º titolo).

1983-87 - Novara: nel 1983-84 3º in Serie A1, semifinale dei play-off scudetto, Eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia, Finalista di Coppa CERS; nel 1984-85  Campione d'Italia (21º titolo), Vince la Coppa Italia (7º titolo), Eliminato al primo turno di Coppa di Lega, Vince la Coppa CERS (1º titolo); nel 1985-86 3º in Serie A1, semifinale dei play-off scudetto, Vince la Coppa Italia (8º titolo), Finalista di Coppa dei Campioni; nel 1986-87 Campione d'Italia (22º titolo), Vince la Coppa Italia (9º titolo), Finalista di Coppa delle Coppe.

1988-90 - Forte dei Marmi: nel 1988-89 Serie A2, Promosso in Serie A1; nel 1989-90 8º in Serie A1, eliminato ai quarti di finale dei play-off scudetto.

1990-91 - HC Reggio Emilia: 13º in Serie A1.

1991-92 - Novara: 3º in Serie A1, semifinale dei play-off scudetto, Vince la Coppa CERS (2º titolo)

1995-99 - Novara: nel 1995-96 2º in Serie A1, finalista dei play-off scudetto, Vince la Coppa Italia (14º titolo), Eliminato ai quarti di finale di Coppa dei Campioni; nel 1996-97 Campione d'Italia (27º titolo), Vince la Coppa Italia (15º titolo), Eliminato alla fase a gironi di Champions League; nel 1997- 98  Campione d'Italia (28º titolo), Vince la Coppa Italia (16º titolo), Eliminato in semifinale di Champions League; nel 1998-99 Campione d'Italia (29º titolo), Vince la Coppa Italia (17º titolo), Vince la Coppa di Lega (1º titolo), Eliminato in semifinale di Champions League.

2001-03 - Novara: nel 2001-02 Campione d'Italia (32º titolo), Vince la Coppa Italia (20º titolo), Eliminato alla prima fase di Coppa di Lega, Eliminato alla fase a gironi di Champions League; nel 2002-03 6º in Serie A1, quarti di finale dei play-off scudetto, Eliminato in semifinale di Coppa Italia, Eliminato alla fase a gironi di Champions League.

2005-06 - Breganze: 10° in Serie A1, Prima fase a gironi di Coppa Italia.

2006-07 - Montreux: ?° in Lega Nazionale A.

2008-09 - Rotellistica 93 Novara: ?

2009-10 - Amatori Vercelli: ? in Serie A2.

2013-14 - Rotellistica 93 Novara: ?

2015-oggi - Azzurra Novara - Giovanili

-

Palmares

Hockeista

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano: 6 titoli   (Hockey Novara: 1971 - 1972 - 1973 - 1974 - 1975 - 1977)

Coppa Italia: 3 titoli   (Hockey Novara: 1972 - 1976, G.S. Industrie Laverda Breganze: 1968)

Nazionale

Mondiali: Bronzo-San Juan 1970

Europei: Bronzo-Lisbona 1971, Bronzo-Viareggio 1975, Bronzo-Porto 1977

Individuale

Capocannoniere della Serie A1: 1967 (43 reti con G.S. Industrie Laverda Breganze), 1968 (43 reti con G.S. Industrie Laverda Breganze), 1972 (62 reti con Hockey Novara), 1973 (60 reti con Hockey Novara), 1974 (58 reti con Hockey Novara), 1975 (67 reti con Hockey Novara), 1977 (44 reti con Hockey Novara) (pari merito con Frasca).

-