Volleymercato femminile - Mariella Laragione, Linda Mangani

Mariella Laragione a Marsala - Linda Mangani a Marsala
11.10.2019 14:20 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: dallarivolley.com
Volleymercato femminile - Mariella Laragione, Linda Mangani

1.

Nonostante le difficoltà derivanti dal fare mercato nel periodo in cui le squadre sono al completo, la Sigel Marsala non demorde ed esplora le piste percorribili. Ed in caso di giuste combinazioni concludere le trattative. C’è l’approdo in azzurro di Mariella Laragione, 27enne centrale che ha ottenuto lo svincolo dalla Massimi Eco Soluzioni Ladispoli, società romana non iscritta al prossimo campionato di B2.

La carriera

Laragione, 189 cm, lucana di Policoro (Matera), ritrova a Marsala Paolo Collavini che l’ha allenata nella comune parentesi di Scafati in B1. La scorsa stagione “Milly” aveva accettato dapprima la chiamata della Ekuba Volley Palmi (B2), salvo poi a gennaio trasferirsi a Ladispoli sempre in B2, centrando un piazzamento playoff e arrivando a disputare la semifinale poi persa contro Seap Aragona allenata dall’attuale head coach di Marsala, Paolo Collavini. Per la giovane anche l’esperienza di un biennio importante nel Nord-Italia. All’Iseo Serrature Pisogne (Brescia) nelle stagioni 2016/2017 [B2] e 2017/2018 [B1]. Nel 2013/2014 si fa risalire l’annata in cui ha militato vicino casa: alla Zerocinque Montescaglioso, nel Materano. L’atleta ha già raggiunto Marsala e conosciuto le sue nuove compagne.

Di contro, per un arrivo c’è una partenza. Le strade tra la centrale classe 1997 Monica Rettani e la Sigel si dividono. La Rettani, vincolata da un contratto con i nostri colori, aveva svolto tutta la fase della preparazione atletica in sede, avendo risposto regolarmente alla convocazione per il raduno del 26 agosto scorso. La Società augura all’atleta di Saronno le migliori soddisfazioni umane e professionali.

-

2.

Sigel Marsala attiva sul mercato in entrata per il potenziamento del proprio roster. Sono stati giorni frenetici per la dirigenza per mettere a segno ancora un ingaggio. Questa volta trattasi di una schiacciatrice-ricettore. La diciannovenne Linda Mangani, 184 cm, fiorentina di Bagno a Ripoli, si lega ai colori di Marsala per la corrente stagione agonistica. Arriva dal Volley Soverato (A2), club con il quale si era meritata ad inizio di questa estate la riconferma e affrontato in un quadrangolare amichevole a Crotone le sue prossime compagne. Nello scorso torneo, la giovane è stata una delle giocatrici-rivelazione del girone “A” di A2, avendo disputato la Poule Playoff per la promozione in A1. Linda è nel giro della Nazionale Under 20 allenata da Marco Mencarelli e gode di ragguardevole considerazione da parte dei tecnici federali.

I primi passi mossi nel mondo della pallavolo si fanno risalire con l’Asd Volley Pontemediceo, dicendo di lei che è una schiacciatrice, anche se con gli ionici nella scorsa stagione di A è stata schierata spesso da opposto. A Marsala torna a giocare nel caro “vecchio ruolo” e la Sigel le concederà la chance della titolarità. Diversamente da Soverato che non poteva prometterle assicurato il posto nello starting-six, vista l’elevata e la spietata concorrenza che si era creata in biancorosso.

La carriera
Cresciuta pallavolisticamente nell’Asd Volley Pontemediceo di Pelago, si conquista varie convocazioni nella selezione della Nazionale Under 16. Nella stagione 2016/2017 approda al Volley Bruel Bassano. La stagione seguente, 2017/2018, fa parte del roster del Club Italia e debutta in A2 con le “azzurrine” sotto la guida di coach Massimo Bellano. E’ reduce dalla positiva annata vissuta a Soverato.

Persegue quindi coerentemente nella spiccata sensibilità verso la linea verde la Sigel Marsala che non si è tirata indietro e non si è fatta mancare la sporadica occasione che ha concesso il mercato a pochissimi giorni dal via della stagione ufficiale.Mangani è una soluzione di scelta in più donata dalla Società per coach Collavini. Perché Marsala si è aggiudicata una giocatrice duttile, capace di interpretare bene sia i ruoli di S2 che di opposto.

-

3.

Edina Begic out 6 mesi

08/10/2019

Il Consorzio Vero Volley comunica che l’atleta Edina Begic, dopo gli esami strumentali effettuati nella giornata di ieri, ha riportato una rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, in seguito ad una caduta dopo un attacco nella partita Saugella Monza-Bergamo andata in scena al Memorial Ferrari di Novara la scorsa domenica 6 ottobre.
La schiacciatrice bosniaca della formazione monzese sosterrà ora due settimane di rieducazione pre-operatoria prima dell’intervento che avverrà il 21 ottobre. La prognosi è di sei mesi.

-