IGOR Volley - B1, ottava giornata: ancora tie break e ancora vittoria

10.12.2019 10:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: agilvolley.com
Matteo Ingratta
Matteo Ingratta

Nuova prova di grande carattere. Nell’ottava giornata di campionato di B1 la Igor Volley Trecate di Matteo Ingratta vince 3-2 (25-19; 26-28; 18-25; 25-19; 15-11) contro Arredo Frigo-Makhymo Acqui Terme. Ancora spalle al muro le Igorine hanno dato prova di una grande reazione.
 
Igor in campo con Mukaj e Frigerio al centro, Gallina e Orlandi schiacciatrici, Bolzonetti opposto, Picchi in regia. Partono forte le padrone di casa (4-1), poi Acqui accorcia e impatta sul 5-5. La Igor scappa ancora, prima sull’11-7 e poi sul 21-11 (mini break di 8-0). Reazione delle ospiti che approfittando di un attimo di distrazione delle Igorine accorciano al 22-16. Nel finale un errore ospite consegna il setball e il muro Igor si fa sentire (25-19). 
 
Il secondo set inizia in modo più equilibrato (4-5), poi è Acqui a prendere il comando (4-10), ma le Igorine non perdono la concentrazione e poco alla volta si avvicinano fino a quando Bolzonetti fa doppio ace e Orlandi prima impatta e poi sorpassa (16-14).  Inizia la battaglia serrata con la Igor a tentare di scappare e Acqui a pareggiare fino al 22-22. Acqui si fa sentire a muro e conquista il primo setball (22-24). Due errori avversari riaprono i giochi e le Igorine sono brave ad annullare più volte il setball, fino al 26-27: dopo qualche scambio si chiude 26-28. 
 
Parte ancora con decisione Acqui (2-6) che gioca nella prima metà un set abbastanza fotocopia del secondo (6-12 e 9-14). Questa volta però le Igorine faticano a ricucire e con due ace le avversarie si portano sul 10-17 e poi sul 12-19. La situazione non cambia e Acqui riesce meglio a gestire chiudendo 18-25.
 
Pronta la reazione casalinga (6-2), Acqui ricuce al 6-5, ma Bolzonetti e Mukaj tengono le distanze (13-8). È ancora Bolzonetti a scavare il solco (16-10). Sul 17-12 Acqui prova a riaprire i giochi (17-14), ma le Igorine sono concentrate e brave a non far cadere niente (21-17) e non appena conquistano il setball chiudono 25-19.
 
Avvio della quinta frazione tutto trecatese (6-1), Acqui ricuce al 6-4 e arriva anche a un punto di distanza (8-7). La ricezione funziona bene, Igor avanti 11-7 e poi 13-9. Con un ace Acqui accorcia al 13-11, ma le Igorine mettono fine ai gochi: 15-11.
 
Igor Volley Trecate –  Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme   3 - 2  (25-19; 26-28; 18-25; 25-19; 15-11)

Trecate: Belletti, Orlandi 29, Bolzonetti 16, Gallina 8, Badalamenti 7, Frigerio 4, Mariani ne, Picchi 2, Mukaj 6, Mennecozzi 3, Tellone (L), Sonzini (L), Costantini 5. All. Ingratta.
Acqui: Rivetti 10, Caimi 2, Giardi 5, Grotteria 7, Camilla ne, Oddone (L) ne, Cicogna 17, Lombardi, Mirabelli 19, Gouchon (L), Pricop 10, Cattozzo. All. Marenco.

-