L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 17/10

18.10.2019 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 17/10

Nella giornata appena trascorsa ha tenuto banco il momento delicato del Rieti. Dopo una stagione chiusa con le gravi situazioni di Pro Piacenza, Matera, Cuneo e Lucchese, si ripresenta un nuovo problema nella terza serie italiana. E' una notizia ventilata ed oggi è arrivata l'ufficialità, la società non ha corrisposto gli stipendi di luglio/agosto e la squadra ha rifiutato di presentarsi sul terreno di gioco del Manlio Scopigno per l'allenamento a pochi giorni dalla trasferta di Lentini contro la Sicula Leonzio. Tempestivo l'intervento dell'AIC, forti le dichiarazioni del presidente Ghirelli ed imminente la messa in mora. Intanto lo stesso Rieti partirà alla volta della Sicilia soltanto se la società pagherà la trasferta altrimenti si rifiuterà di scendere in campo e da quest'anno al secondo rifiuto scatterà automaticamente l'esclusione dal campionato. In serata sono giunte importanti novità, una nuova società è pronta a rilevare il club da Curci con Luigi Pavarese direttore sportivo.

Giorno di presentazioni in casa Gubbio, ritorno per la coppia Giammarioli-Torrente. "Abbiamo tentennato un po' per la firma perché negli ultimi cinque anni non c'è stata molta chiarezza nei ruoli a Gubbio. Ho chiesto al presidente la totale gestione dell'aspetto sportivo, insieme a mister Torrente. Da questo momento abbiamo carta bianca e la responsabilità è nostra". Questo il passaggio sicuramente più rilevante della conferenza stampa del nuovo direttore sportivo al fianco di Torrente.

La Fermana ha presentato Mauro Antonioli che ha preso il posto in panchina di Flavio Destro mentre a Fermo si allenano in prova Dellafiore ed Asmah.

Capitolo calciomercato. Una sola notizia di mercato nella giornata di oggi, il Lecco prova nuovamente ad attingere al mercato degli svincolati dopo gli arrivi di Negro e Strambelli. Messo nel mirino Bobb reduce dall'ultima esperienza al Cuneo.

Antonino Sergi 

-