Rassegna stampa - LA STAMPA: "Novara, dalle maglie può sparire il marchio dello storico sponsor: "Per ora niente accordo""

08.07.2019 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Rassegna stampa - LA STAMPA: "Novara, dalle maglie può sparire il marchio dello storico sponsor: "Per ora niente accordo""

Sostenibilità. È la parola chiave, a costo di risultare impopolari.

«Non vogliamo fare la fine di Palermo e Foggia - avverte il dg Roberto Nespoli -. Il Novara non deve vivere solo oggi, ma anche domani e in futuro. Se si costruisse uno squadrone per vincere il campionato e l'obiettivo sfuggisse sarebbe un problema. Per noi la gestione economico finanziaria oculata è invece la priorità. Abbiamo un patrimonio netto superiore ai 5 milioni di euro: non è consueto trovare club con un valore del genere a questo livello».

Patti chiari, senza equivoci.

«Ma io credo che a livello comunicativo il club lo sia sempre stato - insiste Nespoli - la proprietà fa quello che ritiene più opportuno. La migliore forma di rispetto del presidente De Salvo verso la città è continuare a investire nel Novara. Chiarisco anche che il progetto stadio non porterà un euro di guadagno al club. Si pagano fatture a una società che si occupa di progettazione per individuare una soluzione sostenibile e investitori che realizzino una delle sei idee».

Il dg accenna anche a un possibile cambio epocale: Banco Bpm sarà ancora sponsor principale sulle maglie ?

«Potrebbero esserci novità - risponde il dg -. Tra la società e l'istituto di credito non è stato sottoscritto alcun accordo».

Al contrario, l'intesa con Mizuno come sponsor tecnico delle divise per la prima squadra e il settore giovanile c’è già. Lo stesso vale per Comoli Ferrari e c’è poi un accordo di massima con Igor gorgonzola, confermato sul retro della maglia. Se poi con Banco Bpm non si trovasse la quadra, come sembra, lo spazio del main sponsor potrebbe essere rilevato da un altro partner del territorio. Altrimenti il Novara raccoglierà messaggi di solidarietà o slogan di enti benefici.

Terzino in arrivo dall’Inter

Sul mercato, il primo nuovo candidato favorito a vestire l'azzurro è Andrea Cagnano. Gioca come terzino sinistro, è di proprietà dell'Inter e la scorsa stagione ha raccolto 35 presenze con la Pistoiese.

Classe '98, rientra quindi nella fascia d'età che garantisce contributi alla società impegnata a schierarlo con una certa costanza. Il Novara lavora per ingaggiarlo a titolo definitivo come alternativa a Pietro Visconti, che dovrebbe essere confermato. Nello staff di Simone Banchieri intanto saranno poi confermati Andrea Sardini come preparatore dei portieri e Massimiliano Guidetti come collaboratore tecnico o allenatore in seconda. In questi giorni verrà completato lo staff tecnico.

Filippo Massara