Le probabili formazioni di ROBUR SIENA - NOVARA

12.05.2019 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Le probabili formazioni di  ROBUR SIENA - NOVARA

Una gara da dentro o fuori, proseguire nel sogno o abbandonare la competizione. La dura legge dei playoff porta anche a questo. A tal proposito, per il primo turno del Girone A, ad affrontarsi allo stadio 'Artemio Franchi' sono Robur Siena e Novara. Calcio d'inizio alle ore 15:00 (LIVE MATCH su TuttoC.com).

Archiviate le fatiche del campionato, per toscani e piemontesi è l'ora di affrontare la fase a eliminazione diretta. I bianconeri ci arrivano dal 2-0 al Piacenza, mentre gli azzurri dopo il roboante 3-0 subito in trasferta per mano del lanciatissimo Pisa. Lo scontro odierno è un po' un remake della sfida recente del 'Silvio Piola', un 2-2 deciso negli istanti finali da un calcio di rigore di Eusepi che ha suscitato più di una protesta nei senesi. C'è però una sostanziale differenza: l'allenatore. Dopo una breve parentesi, Beppe Sannino è stato esonerato in favore del ritorno alla base di William Viali.

Per quanto riguarda la classifica nella stagione regolare, i padroni di casa hanno chiuso al sesto posto con 63 punti mentre gli ospiti noni con 50 lunghezze. In virtù del miglior piazzamento ottenuto, la squadra di Michele Mignani ha in mano due risultati su tre mentre i piemontesi sono obbligati a vincere per potersi assicurare il passaggio del turno.

QUI ROBUR SIENA

Il modulo sarà il consueto 4-3-1-2, seppur con qualche variazione. In difesa in luogo dello squalificato Marco Rossi al fianco del capitan D'Ambrosio ci sarà Romagnoli. A centrocampo confermato il terzetto in cui Arrigoni agirà da playmaker affiancato da Gerli e Vassallo. Sulla trequarti il ritorno, grazie all'accoglimento del ricorso alla squalifica per due giornate, di Mattia Aramu sarà nota lieta per i bianconeri. In attacco i toscani dovrebbero lanciare dal primo minuto Gliozzi e Cianci, entrambi in un buon momento di forma e mattatori del Piacenza nello scorso turno. Oltre al già citato Rossi, appiedato dal Giudice Sportivo, si registrano le assenze degli infortunati Chiossi e Belmonte.

QUI NOVARA

4-3-1-2 anche per William Viali, al suo secondo esordio sulla panchina degli azzurri. Per l'importante sfida odierna tra i pali rientrerà Di Gregorio, il quale verrà difeso da un quartetto in cui ci sarà spazio per l'ex di turno Sbraga. A centrocampo possibile qualche variazione nelle mezzali, ma pare sicura la titolarità di Buzzegoli che ha conquistato terreno ai danni di un Ronaldo non al meglio nelle ultime uscite. In avanti a supporto del tandem offensivo composto dai temibili Gonzalez e Cacia ci sarà Schiavi. Folto il fronte delle assenze da parte piemontese, a non prendere la strada che porta all'impianto toscano sono gli acciaccati Rigione, Mallamo e Manconi.

Queste le probabili formazioni dell'incontro che potrete seguire in LIVE MATCH su TuttoC.com

Robur Siena (4-3-1-2): Contini; Pedrelli, Romagnoli, D'Ambrosio, Imperiale; Gerli, Arrigoni, Vassallo; Aramu; Gliozzi, Cianci.

A disposizione: Melgrati, Comparini, Varga, Esposito, Zanon, Cristiani, Bulevardi, Sbrissa, Di Livio, Cesarini, Fabbro, Guberti.

Allenatore: Michele Mignani

Novara (4-3-1-2): Di Gregorio; Cinaglia, Sbraga, Bove, Visconti; Nardi, Buzzegoli, Bianchi; Schiavi; Gonzalez, Cacia.

A disposizione: Benedettini, Maricchi, Bellich, Tartaglia, Bastoni, Fonseca, Perrulli, Ronaldo, Zappa, Eusepi, Stoppa. Kyeremateng.

Allenatore: William Viali

Arbitro: Ivan Robilotta sezione di Sala Consilina (Mansi-D'Elia)

IV Ufficiale: Eduart Pashuku sezione di Albano Laziale

Giacomo Principato