Lucchese, Obbedio: "Stress assurdo, e certi voci non aiutano la squadra"

09.04.2019 16:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Antonio Obbedio
Antonio Obbedio

In casa Lucchese, dopo la sconfitta contro il Novara, parla il DS Antonio Obbedio, che, attraverso i microfoni di gazzettalucchese.it, traccia il punto della situazione quando la fine del torneo si avvicina: 

“Veniamo da sette punti in tre partite e sabato abbiamo perso con una squadra forte e strutturata che ci ha messo sotto.

Nel primo tempo abbiamo giocato con poco furore ma penso che sia quasi fisiologico dopo tre partite ad altissima intensità. Bisogna essere equilibrati nei giudizi, non si può pretendere troppo in una situazione del genere.

Lo stress è assurdo, ne succede una ogni giorno con le penalizzazioni, e tutte queste voci incontrollate sulla cessione della società non aiutano certo a mantenere la concentrazione. 

Il Novara sicuramente ha fatto un campionato sotto le aspettative e se avesse giocato sempre come sabato avrebbe tutto un altro distacco dall’Entella, ma devo dire che nel secondo tempo li abbiamo messi in difficoltà”.

Claudia Marrone