In ricordo di Francesco Rosetta, calciatore azzurro, 2 Campionati italiani (Torino, Fiorentina), 1 Coppa Grasshoppers (Fiorentina)

Nel 2019 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
09.10.2019 09:45 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Francesco Rosetta
Francesco Rosetta

Il 9 ottobre 1922 nacque a Biandrate, comune della provincia di Novara, in Piemonte, Francesco Rosetta, calciatore italiano, che morì l'8 dicembre 2006 a Galliate, altro comune della provincia di Novara, all'età di 84 anni.

Rosetta giocò a calcio come difensore nel ruolo di stopper dal 1939 al 1958. 

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore

Club

Rosetta iniziò a giocare nel 1939 con i dilettanti dello Sparta di Novara, con cui restò due anni.

Vestì poi nel 1941 la maglia della prima squadra del Novara, con cui esordì in Serie B e con cui giocò 80 partite.

Nel 1946 fu acquistato dal Torino, in Serie A, e qui vinse lo scudetto disputando 13 incontri.

Per la stagione 1947-1948 passò all'Alessandria (32 gare), che retrocesse in Serie B al termine del campionato.

Nel 1948 fu ingaggiato dalla Fiorentina; vestì la casacca viola per nove stagioni. Fu capitano della Fiorentina Campione d'Italia nel 1955-56 e disputò tre gare di Coppa dei Campioni 1956-1957; nella stessa stagione vinse la Coppa Grasshoppers. La Coppa Grasshoppers fu una competizione internazionale di calcio per club, tenutasi nel secondo dopoguerra e organizzata dalla società polisportiva svizzera del Grasshopper con sede nella città di Zurigo. Con la Fiorentina giocò 245 partite e segnò 1 gol.

Rosetta terminò la carriera nel 1958, dopo una stagione in un Verona all'esordio in Serie A (23 gare).

Nel 1957, la Fiorentina decise di assegnare all'ex capitano della squadra viola una medaglia d'oro come riconoscimento al suo valore e per tutti i servizi resi al club.

Nazionale

Francesco Rosetta disputò 7 gare nella Nazionale Italiana dal 1949 al 1956. Esordì in Azzurro a Firenze, in una gara di Coppa Internazionale contro l'Austria.

-

Ecco in sintesi la carriera di Francesco Rosetta. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) e le Nazionali nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

1939-41 - Sparta Novara

Squadre di club

1941-46 - Novara - 80 (0)
1946-47 - Torino - 13 (0)
1947-48 - Alessandria - 32 (0)
1948-57 - Fiorentina - 245 (1)
1957-58 - Verona - 23 (0)

Nazionale

1949-56 - Italia 7 (0)

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano: 2   (Torino: 1946-47, Fiorentina: 1955-56)

Competizioni internazionali

Coppa Grasshoppers: 1   (Fiorentina: 1957)

-