Auguri a Pierluigi Frosio, ex allenatore di calcio azzurro, da calciatore 1 Serie B (Perugia), 1 Coppa Piano Karl Rappan (Perugia), da allenatore 1 Serie C1 (Monza), 1 Serie C2 (Novara), 1 Coppa Italia Serie C (Monza) !

Nel 2019 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra, agli allenatori e ai dirigenti del Novara Calcio attuali e del passato
20.09.2019 09:15 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Pierluigi Frosio
Pierluigi Frosio

Il 20 settembre 1948 è nato a Monza, comune capoluogo della provincia di Monza e della Brianza, in Lombardia, Pierluigi Frosio, ex calciatore e allenatore di calcio italiano, che oggi dunque compie 71 anni.

Alto 1,82 per 71 kg., ha giocato a calcio come difensore nel ruolo di libero dal 1960 al 1985. E' stato poi allenatore di calcio dal 1985 al 2006. Attualmente è opinionista televisivo.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Calciatore

Pierluigi Frosio, cresciuto dal 1960 al 1966 tra i dilettanti nella Gerardiana di Monza, ha trascorso una prima parte della carriera nelle Serie minori, con Pro Sesto, Legnano e Rovereto.

Nell'estate 1972 è passato al Cesena in Serie B, partecipando alla prima stagione fra i bianconeri alla storica prima promozione in Serie A dei romagnoli. Nella stagione successiva ha esordito nella massima Serie il 23 dicembre 1973, in occasione del successo interno del Cesena sulla Sampdoria; ha totalizzato complessivamente 5 presenze in A.

A fine stagione è tornato tra i cadetti per indossare la maglia del Perugia. E' rimasto in Umbria per dieci stagioni, guidando i biancorossi come capitano nel periodo migliore della loro storia, con la vittoria del campionato cadetto 1974-75, il secondo posto in Serie A nella stagione 1978-79 – chiuso, per la prima volta nella storia del girone unico, senza sconfitte – e la partecipazione alla Coppa UEFA 1979-80. E' rimasto poi coi grifoni per tre stagioni in B dopo la retrocessione dell'annata 1980-81. Con il Perugia in totale ha registrato 323 presenze, divenendo il secondo giocatore per numero di partite nella storia della squadra (alle spalle di Dante Fortini) nonché, limitatamente alla massima serie, il più presente in assoluto con 170 match.

Ha chiuso la carriera agonistica col Rimini in Serie C2 nella stagione 1984-85.

In carriera ha totalizzato complessivamente 175 presenze e 5 reti in Serie A e 143 presenze e 3 reti in Serie B.

Allenatore

Cessata l'attività agonistica, Pierluigi Frosio ha intrapreso quella di allenatore nelle Giovanili del Perugia (club di cui ha allenato anche la prima squadra nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie C2 nella stagione 1986-87).

Nel 1987 ha assunto la guida della prima squadra del Monza, ottenendo sia la promozione in Serie B che il successo nella Coppa Italia di Serie C. E' rimasto in Brianza per altre due stagioni, concluse con la retrocessione nel 1990.

E' quindi passato all'Atalanta, in Serie A, venendo però esonerato alla 18ª giornata dopo la sconfitta esterna col Bari.

Nel 1992 è ripartito dalla Serie C1 guidando il Como.

Nella stagione successiva è risalito in cadetteria allenando prima il Modena e poi il Ravenna.

Nella stagione 1995-96 ha guidato il Novara al successo nel girone A della Serie C2.

E' ritornato quindi prima a Modena (un campionato di C1) e poi a Monza (tre campionati di B dal 1997 al 2000). Non ha capito le grandi potenzialità di Patrice Evra, al quale nell'annata 1999/2000 ha concedesso solo tre presenze.

Ha proseguito la carriera fino al 2006 fra C1 e C2 con Padova, Ancona e Lecco.

-

Ecco in sintesi la carriera di Pierluigi Frosio. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club (con → sono segnati gli eventuali prestiti) e le Nazionali nelle quali milita/ ha militato e che ha allenato, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

1960-66 - Gerardiana

Squadre di club

1967-69 - Pro Sesto - 47 (3)
1969-71 - Legnano - 63 (1)
1971-72 - Rovereto - 36 (0)
1972-74 - Cesena - 22 (0)
1974-84 - Perugia - 323 (8)
1984-85 - Rimini - 27 (0)

Allenatore

1985-87 - Perugia - Giovanili
1987-90 - Monza
1990-91 - Atalanta
1991-92 - Como
1992-93 - Modena
1993-94 - Ravenna
1995-96 - Novara
1996-97 - Modena
1997-2000 - Monza
2001-03 - Padova
2004-05 - Ancona
2006 - Lecco

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano di Serie B: 1   (Perugia: 1974-75)

Competizioni internazionali

Coppa Piano Karl Rappan: 1   (Perugia: 1978)

Allenatore

Club

Competizioni nazionali

Campionato italiano di Serie C1: 1   (Monza: 1987-88)

Campionato italiano di Serie C2: 1   (Novara: 1995-96)

Coppa Italia Serie C: 1   (Monza: 1987-88)

-