Gli arbitri novaresi festeggiano una doppia promozione

Sezione Aia in festa: Marcello Rossi diventa assistente in serie B, Michele Giordano dirigerà le gare in serie C
09.07.2018 15:30 di Roberto Krengli Twitter:   articolo letto 26 volte
Fonte: corrieredinovara.com
Gli arbitri novaresi festeggiano una doppia promozione

Giornata storica. D’accordo, la Novara calcistica probabilmente non sta attraversando il suo momento d’oro a livello calcistico. Tuttavia lo scorso 30 giugno è stata riscritta la storia della sezione arbitri novarese dopo 89 anni di attività. Le buone nuove giungono infatti dopo la pubblicazione degli organici nazionali per la stagione 2018/2019.

Era dal 1984 che un fischietto novarese non saliva in cadetteria

Una prima notizia riguarda una figura molto importante dell’arbitraggio nostrano, Marcello Rossi, presidente dei fischietti di Novara nonché  assistente arbitrale, che dopo una stagione in serie C vissuta ad altissima livelli, si è meritato il passaggio passa alla categoria successiva in serie B. Un risultato storico, dal momento in cui gli arbitri della nostra città mancavano nella categoria cadetta dal lontano 1984 con De Marchi, Milani e Marchetti.

Ma le note positive non finiscono qui. Anche il vice presidente dell’ultima stagione, l’arbitro Michele Giordano, è stato promosso in serie C dopo un’esperienza di quattro stagioni in serie D. Grande soddisfazione per il direttore di gara che iscrive il suo nome nella ristretta cerchia dei colleghi che hanno raggiunto la terza serie italiana, a distanza di dodici anni da Marco Vanoli (prima di lui ci era riuscito Sergio De Marchi).

Fabio Silvestre