La storia del Novara Calcio (l'Associazione Calcio Novara nella stagione 1986-87)

Da sabato 2 gennaio 2021 Tuttonovara pubblica settimanalmente la storia del Novara Calcio a partire dalla stagione 1912-13
07.05.2022 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Antonello De Giorgi
Antonello De Giorgi
© foto di novarasiamonoi.com

Raccogliamo qui le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Novara nelle competizioni ufficiali della stagione 1986-87.

-

Presidente: Franco Nicolazzi

Allenatore: Giancarlo Danova

Stadio: Stadio Comunale di viale Kennedy

-

Nella stagione 1986-87 il Novara disputa il campionato di Serie C2, si classifica al 3º posto nel girone A.

La Serie C2 1986-87 è 9ª edizione della Serie C2, quarto torneo professionistico del campionato italiano di calcio, ed è organizzata dalla Lega Professionisti Serie C.

Il campionato si disputa con la formula dei 4 Gironi all'italiana A/R di 18 squadre (per un totale di 72) dal 21 settembre 1986 al 7 giugno 1987 e al girone A partecipano: 

Alessandria (Stadio Giuseppe Moccagatta), Asti TSC (di Asti) (Stadio Censin Bosia), Carbonia (CA) (Stadio Comunale), Casale (di Casale Monferrato (AL)) (Stadio Natale Palli), Civitavecchia (RM) (Stadio Giovanni Maria Fattori), Cuoiopelli (di Santa Croce sull'Arno (PI)) (Stadio Libero Masini), Derthona (di Tortona (AL)) (Stadio Fausto Coppi), Entella Bacezza (di Chiavari (GE)) (Stadio Comunale), Massese (di Massa) (Stadio degli Oliveti), Montevarchi (di Montevarchi (AR)) (Stadio Gastone Brilli), Novara (Stadio Comunale di Viale Kennedy), Olbia (SS) (Stadio Bruno Nespoli), Pistoiese (di Pistoia) (Stadio Comunale), Pontedera (PI) (Stadio Comunale), Pro Vercelli (di Vercelli) (Stadio Leonida Robbiano), Sanremese (di Sanremo (IM)) (Stadio Comunale), Sorso (SS) (Stadio La Piramide), Torres (di Sassari) (Stadio Acquedotto).

-

Risultati

Vincitori: Torres (1º titolo), Ospitaletto (1º titolo), Vis Pesaro (1º titolo), Frosinone (1º titolo)

Altre promozioni: Derthona, Pavia, Francavilla, Ischia Isolaverde

Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate): Alessandria, Sanremese, Asti TSC, Pievigina, Orceana, Oltrepò, Matera, Maceratese, Cesenatico, Rende, Nissa, Paganese

-

La rosa azzurra

Portieri: Antonello De Giorgi, Antonio Pagani

Difensori: Fabio Amadei, Marco Cacitti, Luca Luoni, Matteo Paladin, Giovanni Pioletti, Massimo Radice, Mario Tacca

Centrocampisti: Mirco Balacich, Andrea Bonacini, Sergio Di Marzio, Aldo Dolcetti, Riccardo Ghedini, Maurizio Vasino, Sergio Zardi

Attaccanti: Corrado Cortesi, Lorenzo Mazzeo, Fabio Scienza

Altri: Righi

-