La storia del Novara Calcio (l'Associazione Calcio Novara nella stagione 1970-71)

Da sabato 2 gennaio 2021 Tuttonovara pubblica settimanalmente la storia del Novara Calcio a partire dalla stagione 1912-13
15.01.2022 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Il Novara 1970-71
Il Novara 1970-71
© foto di it.wikipedia.org

Raccogliamo qui le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Novara nelle competizioni ufficiali della stagione 1970-71.

-

Comm. straordinario: Santino Tarantola

Allenatore: Carlo Parola

Stadio: Stadio Comunale di via Alcarotti

-

Il Novara milita in Serie B, si classifica all'11º posto, in Coppa Italia arriva al Turno di spareggio.

La Serie B 1970-1971 è la 39ª edizione dalla manifestazione e la venticinquesima organizzata dalla Lega Nazionale Professionisti.

Il campionato si disputa con la formula del Girone all'italiana di 20 squadre dal 20 settembre 1970 al 27 giugno 1971 e vi partecipano: 

Arezzo (Stadio Comunale), Atalanta (di Bergamo) (Stadio Comunale), Bari (Stadio della Vittoria), Brescia (Stadio Mario Rigamonti), Casertana (di Caserta) (Stadio Alberto Pinto), Catanzaro (Stadio Comunale), Cesena (Stadio "Fiorita"), Como (Stadio Giuseppe Sinigaglia), Livorno (Stadio Comunale), Mantova (Stadio Danilo Martelli), Massese (di Massa) (Stadio degli Oliveti), Modena (Stadio Alberto Braglia), Monza (Stadio Gino Alfonso Sada), Novara (Stadio Comunale), Palermo (Stadio La Favorita), Perugia (Stadio Santa Giuliana), Pisa (Stadio Arena Garibaldi), Reggina (di Reggio Calabria) (Stadio Comunale), Taranto (Stadio Salinella), Ternana (di Terni) (Stadio Libero Liberati)

-

Stagione

Avvenimenti

Il Mantova, con un rendimento costante, ottiene in anticipo la promozione. Gli spareggi premiano Atalanta e Catanzaro, con i calabresi autori di un positivo girone di ritorno, a scapito del Bari, unica squadra imbattuta in casa. Retrocedono il Pisa e le neo-promosse Casertana e Massese.

-

I risultati sono i seguenti:

Promozioni: Mantova, Atalanta, Catanzaro

Retrocessioni: Pisa, Casertana, Massese

-

La rosa azzurra

Portieri: Fausto Lena, Zelico Petrovich, Felice Pulici

Difensori: Bruno Canto, Eddo Carlet, Giovanni Udovicich, Antonio Veschetti, Alberto Vivian, Umberto Volpati, Benito Zanutto

Centrocampisti: Giovanni Brutto, Vittorino Calloni, Alberto Grossetti

Attaccanti: Urano Benigni, Franco Carrera, Pier Luigi Gabetto, Renato Gavinelli, Luigi Giannini, Carlo Jacomuzzi, Gabriele Omizzolo, Giancarlo Schilirò

-