In ricordo di Giambattista Moschino, calciatore e allenatore di calcio italiano, azzurro nei primi anni '50 nelle Giovanili, poi dal 1955 al 1959 e nel 1961-62

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
28.03.2021 09:55 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Giambattista Moschino
© foto di novarasiamonoi.com
Giambattista Moschino

Il 28 marzo 1939 nacque a Vigevano, in provincia di Pavia, in Lombardia, Giambattista Moschino, calciatore e allenatore di calcio italiano.

Moschino giocò a calcio come centrocampista dal 1955 al 1973. Fu poi allenatore di calcio dal 1973 al 1984. 

Morì il 20 luglio 2019, nella sua abitazione di Vigevano (Pv), all'età di 80 anni.

Nota:

- I funerali furono celebrati il 22 luglio 2019, presso la Chiesa di San Francesco, a Vigevano, alla presenza di autorità e tanta gente comune. È stato successivamente tumulato presso il Cimitero Urbano della città ducale.

-

Ecco in sintesi la carriera di Giambattista Moschino. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e (tra parentesi) il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

- Novara

Squadre di club

1955-59 - Novara - 80 (20)

1959-61 - Torino - 16 (3)

1961-62 - Novara - 15 (2)

1962 - Torino - 0 (0)

1962-63 → Lazio - 20 (5)

1963-70 - Torino - 178 (14)

1970-71 - Verona - 7 (1)

1971-73 - Lazio - 29 (1)

Allenatore

1973-74 - Reggina

1983-84 - Alessandria - Vice

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali:

Campionato italiano di Serie B: 1   (Torino: 1959-60)

Coppa Italia: 1   (Torino: 1967-68)

-