In ricordo di Giambattista Galimberti, calciatore italiano, attaccante azzurro dal 1959 al 1963, poi medico

Nel 2021 Tuttonovara ricorda, nel giorno anniversario della nascita, i calciatori, gli allenatori, i dirigenti e i membri dello staff del Novara Calcio che ora sono nell'Azzurro del cielo
13.06.2021 09:55 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it
Giambattista Galimberti
© foto di almanaccocalciatori,blogspot.c
Giambattista Galimberti

Il 13 giugno 1940 nacque a Crenna di Gallarate, comune della provincia di Varese in Lombardia, Giambattista (all'anagrafe Giovanni Battista) Galimberti, calciatore italiano.

Galimberti giocò a calcio come attaccante 1962-63. Si dedicò poi alla professione medica, diventando primario di Chirurgia a Verbania.

Morì il 6 giugno 2020 a Verbania , all'età di 79 anni.

Tuttonovara gli rivolge un caro ricordo.

-

Carriera

Calciatore

Giambattista Galimberti iniziò a giocare nella stagione 1958-59 in 1^ Categoria nell'Arona.

Nel 1959 fu poi acquistato dal Novara e qui militò per tre stagioni in Serie B (segnando anche 3 reti) e per una in C (senza mai scendere in campo).

Dopo quattro anni di pausa dal calcio, chiuse la carriera calcistica nel 1968 in Serie D nella Cossatese

-

Ecco in sintesi la carriera di Giambattista Galimberti. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali militò, il numero di presenze in campionato e (tra parentesi) il numero di gol segnati:

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

1958-59 - Arona - ? (?)

1959-63 - Novara - 34 (3)

1967-68 - Cossatese - 27 (?)

-

fonte:   it.wikipedia.org-trasfermarkt.it

-