Auguri a Salvatore Lanna, ex calciatore e allenatore di calcio italiano, vice allenatore azzurro nel 2017-18, da calciatore 1 Serie C (Reggina), 1 Serie B (Chievo Verona), da vice allenatore 1 Serie B (Brescia) !

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori, agli allenatori di calcio e ai dirigenti viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
31.07.2020 09:20 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org-transfermarkt.it-tuttocalciatori.it
Salvatore Lanna
Salvatore Lanna

Il 31 luglio 1976 è nato a Carpi, comune della provincia di Modena, in Emilia-Romagna, Salvatore Lanna, ex calciatore e allenatore di calcio italiano, che oggi dunque compie 44 anni.

Alto 1,78 per 57 kg., ha giocato a calcio come difensore nel ruolo di terzino sinistro (piede sinistro) dalla fine degli anni '80 alla fine del 2011. E' stato poi allenatore di calcio dal 2011 al 2020. Attualmente è svincolato

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Calciatore

Salvatore Lanna è cresciuto calcisticamente dalla fine degli anni '80 nelle Giovanili del Carpi fino al Carpi U-19 

Nel 1992-93 è passato al Carpi in prima squadra in C1,  ma non ha mai giocato.

Nel biennio 1993-95 è stato, sempre in C1, nella Reggina: nel primo anno non è mai sceso in campo, mentre nel secondo ha esordito nella partita Turris-Reggina 0-2 (doppietta di Alfredo Aglietti), giocando 6 partite e ottenendo la promozione in serie B.

La stagione 1995-96 è stata quella del suo ritorno al Carpi, sempre nella terza serie nazionale.

Il rendimento del giocatore in quell'annata (30 presenze in campionato) gli è valso l'interessamento del Chievo Verona, che lo ha acquistato per la stagione 1996-97 in Serie B. Nei primi anni in Serie B con la società veronese, Lanna ha dovuto lottare per il posto da titolare in squadra con il terzino sinistro del Chievo di allora, Andrea Guerra. Nella stagione 1996-97, in cui il Chievo è stato guidato da Alberto Malesani, Lanna ha disputato 23 incontri. L'anno successivo Silvio Baldini gli ha preferito spesso Guerra, e Lanna è riuscito a disputare 14 partite. Nel 1998-99 invece ha collezionato 23 presenze. La stagione 1999-2000 lo ha visto in campo 19 volte con 2 reti (le prime della sua carriera). Nel 2000-01 con 34 presenze ed una rete ha contribuito alla storica promozione in Serie A. Nella stagione 2001-2002 ha debuttato nella massima Serie, il 26 agosto 2001 in Fiorentina-Chievo (0-2). Nell'anno del "miracolo Chievo" guidato da Luigi Delneri ha giocato quasi tutte le partite di campionato, scendendo in campo 33 volte. Nelle annate successive è rimasto titolare inamovibile: 31 presenze nella stagione 2002-03, 32 presenze con 3 reti (stagione più prolifica) nel 2003-04. Nell'annata 2004-05, con il ritiro dal calcio giocato di Maurizio D'Angelo, è diventato vice-capitano della squadra clivense; in quell'anno ha disputato 35 partite. Nel 2005-06 ha giocato 37 partite, nel 2006-2007 ha  disputato 31 gare in campionato con la formazione gialloblù (scendendo peraltro varie volte in campo con la fascia di capitano, date le frequenti defezioni di Lorenzo D'Anna), non riuscendo ad evitare la prima retrocessione in Serie B della storia del Chievo, dopo sei stagioni nella massima Serie. È stato secondo per numero di presenze (199) dietro Sergio Pellissier (+300), il calciatore con più presenze in Serie A con la maglia del Chievo.

Nell'estate 2007 si è trasferito al Torino e in maglia granata ha giocato 29 partite segnando anche una rete.

L'8 agosto 2008 è passato al Bologna in comproprietà. Il 26 giugno 2009 il suo cartellino è passato interamente al Bologna in seguito alla risoluzione della comproprietà avvenuta tramite l'offerta in busta. Da segnalare che entrambe le squadre non hanno offerto nulla in busta: il giocatore è dunque passato interamente al Bologna poiché è con essa che aveva firmato l'ultimo contratto.

Il 25 ottobre 2010 il difensore è stato tesserato dalla Reggiana, in Lega Pro-Prima Divisione.

Allenatore

Il 29 dicembre 2011, appesi gli scarpini al chiodo, è chiamato a sostituire Amedeo Mangone, vice allenatore proprio sulla panchina della Reggiana, in Lega Pro-Prima Divisione.

La stagione successiva l'incarico di allenatore della Reggiana viene affidato a Lamberto Zauli, mentre Lanna assume il ruolo di collaboratore tecnico del settore giovanile.

Il 2 ottobre 2012 rescinde il suo contratto consensualmente col club granata e va a ricoprire il ruolo di assistente tecnico del suo ex compagno di squadra Eugenio Corini al Chievo Verona, in Serie A.

Torna ad allenare il 1º dicembre 2016, seguendo il mister bresciano come vice allenatore al Palermo in Serie A.

Vice allenatore di Corini è anche nel 2017-18 in Serie B a Novara.

E' ancora vice allenatore sempre con Corini dal 2018 al 5 febbraio 2020 al Brescia, il primo anno in Serie B e il secondo in A.

Oggi è svincolato, senza squadra.

-

Ecco in sintesi la carriera di Salvatore Lanna. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club nelle quali ha militato e che ha allenato, il numero di presenze in campionato da calciatore e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Giovanili

1992-93 - Carpi

1993-94 - Reggina

Squadre di club

1993-95 - Reggina - 6 (0)

1995-96 - Carpi - 30 (0)

1996-2007 - Chievo - 313 (6)

2007-08 - Torino - 29 (1)

2008-10 - Bologna - 55 (0)

2010-11 - Reggiana - 32 (1)

Allenatore

2012 - Reggiana - Vice

2011-12 - Reggiana - Giovanili

2012-13 - Chievo - Vice

2016-17 - Palermo - Vice

2017-18 - Novara - Vice

2018-20 - Brescia - Vice

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Serie C: 1   (Reggina: 1994-95)

Serie B: 1   (Chievo Verona: 2000-01)

Vice Allenatore

Club

Competizioni nazionali

Serie B: 1   (Brescia: 2019-20)

-

Dati di mercato (da calciatore)

Valore più alto: 2,50 mln € (al 04/ott/2004)

-