Auguri a Giuseppe Broggi, calciatore italiano, attaccante azzurro nel triennio 1965-68 in Serie B !

Nel 2024 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori, agli allenatori e ai dirigenti del Novara viventi nati prima del 1950 (cioè ultrasettantenni)
15.03.2024 09:15 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Giuseppe Broggi
Giuseppe Broggi
© foto di carrierecalciatori.it

Il 15 marzo 1939  è nato a Milano, comune capoluogo della regione Lombardia e dell'omonima città metropolitana, Giuseppe Broggi, ex calciatore italiano, che oggi compie 85 anni.

Broggi ha giocato a calcio come attaccante dal 1956 al 1973.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Carriera

Calciatore

Broggi ha iniziato a giocare nel 1956-57 in Prima Categoria nell'Ausonia (S.S.D. Ausonia 1931) di Milano.

Nella stagione 1957-58 ha realizzato 20 reti in 29 presenze nel Campionato Interregionale - Seconda Categoria con il Meda (Meda F.B.C.).

L'anno seguente ha vinto il girone B del Campionato Interregionale con la Solbiatese (Associazione Sportiva Solbiatese), con cui ha realizzato 18 reti in 32 presenze.

Nella stagione 1959-60 ha vinto giocando da titolare (34 presenze su altrettante partite disponibili nel campionato) il campionato di Serie D con la maglia del Saronno (Saronno Foot-Ball Club) e quindi è stato promosso in Serie C.

Nella stagione successiva, all'età di 21 anni, ha fatto il suo esordio tra i professionisti, giocando da titolare nel campionato di Serie C con   il Fanfulla (Associazione Sportiva Fanfulla), con cui ha realizzato 11 reti in 32 presenze.

Nella stagione 1961-62, ha disputato una sola partita con il Varese (Varese Football Club), senza segnare reti.

Nello stesso campionato ha poi vestito la maglia del Legnano (Associazione Calcio Legnano), con cui ha messo a segno 13 reti in 28 presenze nella Serie C 1961-1962, risultando essere il miglior marcatore stagionale del club milanese. Ha militato nei Lilla anche nelle tre stagioni seguenti, tutte in Serie C, nelle quali gioca stabilmente da titolare (tra il 1962 ed il 1964 ha giocato tutte e 68 le partite di campionato a cui il club ha preso parte, ed anche nell'ultima stagione ne ha giocate 32 su 34) e complessivamente ha realizzato 7 reti in 100 presenze.

Nel 1965 si è trasferito al Novara (Associazione Calcio Novara): con i piemontesi nella stagione 1965-66 ha segnato un solo gol in 23 presenze nel campionato di Serie B; è rimasto in squadra anche nella stagione 1966-67 e nella stagione 1967-68, entrambe in Serie B, nelle quali ha disputato 21 partite ciascuna, arrivando quindi ad un bilancio totale di 65 presenze e 3 reti in carriera nella serie cadetta.

Nei successivi 5 anni ha militato poi in Serie D: prima ha trascorso 2 anni al Vigevano (Associazione Calcio Vigevano) e poi altri 3 anni con l'Ivrea (Associazione Calcio Ivrea); ad eccezione dell'ultima stagione con i piemontesi (4 presenze nella Serie D 1972-73, l'ultimo campionato a cui ha preso parte in carriera), anche in questo quinquennio ha giocato regolarmente da titolare (mai meno di 26 presenze a stagione in ciascuna delle rimanenti 4 stagioni).

-

Ecco in sintesi la carriera di Giuseppe Broggi. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club nelle quali ha militato e che ha allenato (con → sono segnati i prestiti), il numero di presenze in campionato, il numero di gol segnati (tra parentesi) e infine i risultati ottenuti dalla squadra al termine di ciascun campionato:

Calciatore

1956-57 - Ausonia Milano - ? (?): ?

1957-58 - Meda - 29 (20):  5º nel girone B della II Categoria Interregionale.

1958-59 - Solbiatese - 32 (18): 1ª nel girone B del Campionato Interregionale, ma la società non viene promossa in Serie C, perché ritenuta inidonea dalla FIGC per esiguo bacino d'utenza e viene ammessa nella nuova Serie D.

1959-60 - Saronno - 34 (?): 1º nel girone B della Serie D, Promosso in Serie C.

1960-61 - Fanfulla - 32 (11): 4º nel girone A della Serie C.

1961 - Varese - 1 (0): 5º nel girone A della Serie C.

1961-65 - Legnano - 128 (20): nel 1961-62 15º nel girone A della Serie C; nel 1962-63 7º nel girone A della Serie C; nel 1963-64 5º nel girone A della Serie C; nel 1964-65 12º nel girone A della Serie C.

1965-68 - Novara - 65 (8): nel 1965-66 10º in Serie B, Primo turno di Coppa Italia; nel 1966-67 12º in Serie B, Primo turno di Coppa Italia; nel 1967-68 20º in Serie B, Retrocesso in Serie C, Primo turno di Coppa Italia.

1968-70 - Vigevano - 57 (?): nel 1968-69 9º nel girone B della Serie D; nel 1969-70 12º nel girone B della Serie D.

1970-73 - Ivrea - 67 (5): nel 1970-71 8º nel girone A della Serie D; nel 1971-72 15º nel girone A della Serie D, salvo dopo aver vinto lo spareggio-retrocessione 2-0 contro il Rapallo Ruentes; nel 1972-73 16º nel girone A della Serie D, Retrocesso in Promozione ma successivamente riammesso.

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Serie D: 1   Saronno: 1959-60 (girone B)

Campionato Interregionale: 1   Solbiatese: 1958-59 (girone B)

-