Auguri a Emanuel Gigliotti, calciatore argentino, attaccante azzurro nel 2010, 1 Campionato argentino (Boca Juniors), 1 Copa Sudamericana (Independiente) !

Nel 2020 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori viventi che vestono o hanno vestito la maglia Azzurra
20.05.2020 09:25 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Emanuel Gigliotti
Emanuel Gigliotti

Il 20 maggio 1987 nasce a Buenos Aires, capitale e maggiore città dell'Argentina, Emanuel Gigliotti, calciatore argentino, con doppio passaporto, argentino e francese, che oggi dunque compie 33 anni.

Alto 1,83 per 81 kg., gioca a calcio come attaccante nel ruolo di punta centrale dal 2006. Attualmente è un calciatore del Deportivo Toluca, società calcistica messicana di Toluca, che milita nella massima divisione del campionato messicano di calcio.

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Nota

Emanuel Gigliotti ha origini italiane, precisamente calabresi; il suo bisnonno paterno emigrò giovanissimo nella terra del fuoco, alla ricerca di una vita migliore.

-

Carriera

Calciatore

Emanuel Gigliotti fa il suo debutto nel 2006, giocando per il Lamadrid nella quarta divisione argentina .

Nel 2007 entra nella Primera División con l'Argentinos Juniors, ma non vi gioca mai.

Nella stagione 2008-09 passa in prestito in seconda divisione all'All Boys. Diventa il capocannoniere della squadra, contribuendo così a mantenere la categoria.

Nel 2009 passa nella Primera División alla neopromossa Atletico Tucuman. Fa il suo debutto per il club come sostituto di Huracán, il 3 settembre 2009. Gioca la sua prima partita da titolare e segna il suo primo gol il 7 novembre 2009 in una vittoria per 4-2 contro il Tigre. Segna nuovamente contro il River Plate il 15 novembre, ma la partita si conclude con una sconfitta per 1-3.

Nel 2010 gioca per sei mesi, da luglio a dicembre, in Serie B acquistato dal Novara, che ne detiene il cartellino fino a luglio 2013.

Nel 2011 torna in Argentina, nuovamente in prestito all'All Boys, questa volta in prima divisione.

Il 14 settembre 2011 viene convocato nella Nazionale argentina dal commissario tecnico Alejandro Sabella per la Roca Cup 2011 contro il Brasile, nel corso della quale fa il suo esordio con la selezione argentina entrando in campo al 23' del primo tempo al posto di Mauro Boselli.

Nelle due stagioni successive va nuovamente in prestito nella massima Serie, prima al San Lorenzo e poi al Colón (SF).

Nel luglio 2013 Gigliotti firma con il Boca Juniors. Il 6 ottobre segna contro il River Plate nel Superclásico. 

Il 30 ottobre 2014 segna il suo gol nella Nazionale argentina.

Il 28 febbraio 2015 Chinese Super League annuncia che Gigliotti si è aggregato al Chongqing Lifan per un anno in prestito.

Il 6 luglio 2015 si traferisce all'Independiente nel massimo campionato argentino.

Il 2 gennaio 2019 è acquistato in Messico, dal Toluca

-

Ecco in sintesi la carriera di Emanuel Gigliotti. Nell'ordine sono indicate le stagioni, le squadre di club (con → sono segnati i prestiti) e le Nazionali nelle quali milita e ha militato, il numero di presenze in campionato e, tra parentesi, il numero di gol segnati:

Calciatore

Squadre di club

2006-07 - Lamadrid - 36 (14)

2007-08 - Argentinos Juniors - 0 (0)

2008-09→  All Boys - 34 (16)

2009-10 - Atl. Tucumán - 28 (5)

2010 - Novara - 7 (1)

2011→  All Boys - 15 (5)

2011-12→  San Lorenzo - 33 (10)

2012-13→  Colón (SF) - 35 (21)

2013-15 - Boca Juniors - 53 (21)

2015-17 - Chongqing Lifan - 56 (24)

2017-19 - Independiente - 49 (21)

2019-oggi - Toluca

Nazionale

2011 - Argentina - 1 (0)

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni nazionali

Campionato argentino: 1   (Boca Juniors: Apertura 2015)

Competizioni internazionali

Copa Sudamericana: 1   (Independiente: 2017)

-

Dati di mercato

Procuratore: Football Capital

Valore attuale: 1,60 mln € (aggiornato al 08/apr/2020)

Valore più alto: 4,20 mln € (al 10/feb/2014)

-