Auguri a Diego Zanetti, ex calciatore ed ex allenatore di calcio italiano, difensore azzurro nel biennio 1959-61 in Serie B !

Nel 2024 Tuttonovara fa gli auguri di buon compleanno ai calciatori, agli allenatori e ai dirigenti del Novara viventi nati prima del 1950 (cioè ultrasettantenni)
22.01.2024 09:15 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: it.wikipedia.org
Diego Zanetti
Diego Zanetti

Il 22 gennaio 1939 è nato a Invorio, in provincia di Novara, in Piemonte, Diego Zanetti, ex calciatore ed ex allenatore di calcio italiano, che oggi compie 85 anni.

Zanetti ha giocato a calcio come difensore, di ruolo terzino destro, dal 1959 al 1972. E' stato poi allenatore di calcio dal 1973 al 1982. 

Tuttonovara gli fa i migliori auguri di buon compleanno !

-

Nota

Diego Zanetti è stato uno dei giocatori simbolo della Lazio negli anni sessanta.

-

Caratteristiche tecniche

Calciatore

Diego Zanetti è stato un terzino di fascia destra dalle spiccate doti offensive ma abile anche nella marcatura ad uomo.

-

Carriera

Calciatore

Diego Zanetti è cresciuto nelle Giovanili del Gozzano (Associazione Calcio Gozzano), società calcistica con sede nel comune di Gozzano, in provincia di Novara, in Pemonte e poi nelle Giovanili del Novara; quindi dal 1959 ha giocato nello stesso Novara (Associazione Calcio Novara) per due stagioni in Serie B.

E' arrivato alla Lazio (Società Sportiva Lazio) nella stagione 1961-62 ed è rimasto in maglia laziale per ben 8 anni, indossando sempre la casacca da titolare, la numero 2. Giocatore continuo e di alto rendimento, è stato una delle "bandiere" storiche della Lazio, con un bilancio di 258 presenze totali (248 in campionato e 10 in Coppa Italia) impreziosite da 2 reti. 

Dopo aver riconquistato la Serie A con la società capitolina, nella stagione 1969-70 ha lasciato Roma per trasferirsi al Lanerossi Vicenza (Società Sportiva Lanerossi Vicenza), con cui ha collezionato le sue ultime 5 presenze nel massimo campionato.

Ha terminato la sua carriera di calciatore con due ultime stagioni (dal 1970 al 1972) nei dilettanti del Borgomanero (Associazione Calcio Borgomanero),  società calcistica italiana con sede nella città di Borgomanero, in provincia di Novara, in Serie D.

In carriera il difensore piemontese ha totalizzato complessivamente 118 presenze ed 1 rete (in occasione del successo esterno della Lazio sul Bari nell'annata 1963-64) in Serie A e 179 presenze e 2 reti in Serie B. Con la Lazio ha centrato due promozioni nella massima Serie (stagioni 1962-63 e 1968-69) ed ha vinto un campionato cadetto nel 1969.

Allenatore

Ancora piuttosto giovane, ma forse logorato da dodici stagioni intense svolte in un ruolo usurante come quello del terzino, Zanetti ha abbandonato il calcio professionistico ed è tornato nel natio Piemonte. Qui, inizialmente, ha svolto il ruolo di allenatore-giocatore in Promozione nel 1973-74 a Gozzano (Associazione Calcio Gozzano) e poi in Serie D con il Borgomanero (Associazione Calcio Borgomanero), poi si è dedicato completamente al lavoro di allenatore, ma sempre in squadre di categoria inferiore, come l'Omegna (Omegna Sportiva) e l'Arona (Associazione Sportiva Arona) in Serie C; tutte queste sono società calcistiche con sede nelle omonime città in provincia di Novara.

Ha poi concluso la carriera di allenatore nella stagione 1984-85 e poi nel 1992 alla Juve Domo (Juventus Domo), società calcistica con sede nel comune di Domodossola, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, in Piemonte. 

Finita la carriera da allenatore ha cominciato la personale attività da barista nella sua città natale.

-

Ecco in sintesi la carriera di Diego Zanetti. Nell'ordine sono indicate le stagioni e le squadre di club nelle quali ha militato (con → sono segnati i prestiti), il numero di presenze in campionato, il numero di gol subìti (tra parentesi) e infine i risultati ottenuti dalla squadra alla fine di ciascun campionato:

Calciatore

Giovanili

- Gozzano

- Novara

Squadre di club

1959-61 - Novara - 44 (2): nel 1959-60 13° in Serie B, nel 1960-61 17° in Serie B

1961-69 - Lazio - 248 (2): nel 1961-62 4^ in Serie B, Ottavi di finale di Coppa Italia; nel 1962-63 2^ in Serie B, promossa in Serie A, Primo Turno Coppa Italia; nel 1963-64 8^ in Serie A, Primo turno Coppa Italia; nel 1964-65 14^ in Serie A, Primo turno Coppa Italia; nel 1965-66 12^ in Serie A, Terzo turno Coppa Italia; nel 1966-67 15^ in Serie A, retrocessa in Serie B, Secondo turno Coppa Italia, Quarti di finale Coppa Mitropa; nel 1967-68 11^ in Serie B, Qualificazioni Coppa Italia; nel 1968-69 1^ in Serie B, promossa in Serie A, Primo turno Coppa Italia

1969-70 - Lanerossi Vicenza - 5 (0): 8° in Serie A, Primo turno Cppa Italia

1970-72 - Borgomanero - 54 (?): nel 1970-71 9º nel girone A di Serie D; nel 1971-72 7º nel girone A di Serie D.

Allenatore

1973-74 - Gozzano: 9º nel girone A di Promozione piemontese-valdostana, Fase regionale di Coppa Italia Dilettanti

19??-?? - Borgomanero: in Serie D

1977-79 - Omegna: nel 1977-78 17º nel girone A della Serie C, retrocesso nella nuova Serie C2; nel 1978-79 17º nel girone B della Serie C2, retrocesso in Serie D

1979-81 - Arona: nel 1979-80 7^ nella Serie C2/B; nel 1980-81 16^ nella Serie C2/A, retrocessa in Interregionale per peggior classifica avulsa nei confronti di Derthona e Legnano

1981-82 - Omegna: 12^ nel girone A della Serie C2

1983-84 - Juve Domo: 1ª nel girone A della Promozione Piemonte-Valle d'Aosta.  Promossa in Interregionale

1992 - Juve Domo: 7ª nel girone A di Eccellenza Piemonte-Valle d'Aosta.

-

Palmarès

Calciatore

Club

Competizioni giovanili

Campionato De Martino: 1   (Lazio: 1967-68)

Competizioni nazionali

Campionato italiano di Serie B: 1   (Lazio: 1968-69)

-