Volley femminile - Rinviata al 6 aprile l’assemblea dei club

01.04.2020 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: lastampa.it
Volley femminile - Rinviata al 6 aprile l’assemblea dei club

Tutto tace nel mondo della pallavolo femminile. Ma più passano i giorni e le settimane e più diventa difficile che la stagione, sia a livello di serie A1, che nelle coppe europee, possa essere conclusa. Il campionato resta sospeso fino al 3 aprile, come dalle ultime indicazioni, mentre ieri si è riunito il Cda della Lega volley femminile, al termine del quale si è deciso di far slittare a lunedì 6 aprile l’assemblea del consorzio, aspettando così le decisioni del Governo, del Coni, della Fipav e, in ambito internazionale, della Cev.

Intanto, seppur a fari spenti, inizia il valzer del mercato con una serie di voci che interessano anche la Igor Novara.

Tra queste, un corteggiamento di Scandicci nei confronti di coach Massimo Barbolini (che peraltro risulta ancora legato al club di patron Fabio Leonardi fino al 2022), che, se dovesse andare in porto, potrebbe aprire all’arrivo dell’omegnese di Luzzogno, Stefano Lavarini da Busto Arsizio.

Busto stessa starebbe sondando la disponibilità di Marco Fenoglio, altro ex coach Igor, ora alla Zanetti Bergamo.

Ma ci sono voci che riguardano, ovviamente, anche il mercato delle giocatrici: alla Igor sono accostati i nomi della schiacciatrice Caterina Bosetti, 26 anni, dalla Pomì Casalmaggiore (e per l’azzurra nazionale sarebbe un ritorno a Novara) e dell’altro martello di Busto Arsizio, la belga Britt Herbots

Marco Piatti

-