Volley femminile - Nel recupero di A1 vince Chieri, in quello di A2 Pinerolo

25.02.2021 14:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: dallarivolley.com
© foto di dallarivolley.com
Volley femminile - Nel recupero di A1 vince Chieri, in quello di A2 Pinerolo

Un’altra sudata affermazione per la Reale Mutua Fenera Chieri, che dopo aver espugnato 1-3 Bergamo vince in trasferta anche a Trento imponendosi 2-3. La vittoria al tie-break contro la Delta Despar Trentino arriva al termine di un match altalenante che consegna alle biancoblù due punti importantissimi per la classifica: le ragazze di Giulio Cesare Bregoli, infatti, si riappropriano del quarto posto, a +2 su Scandicci che però ha disputato una gara in meno. Per le gialloblù padrone di casa il terzo tie break in meno di sei giorni, che muove la classifica e dimostra una volta di più la grande forza di volontà anche in situazioni non facili della truppa di Matteo Bertini, oggi partito senza Cumino e D'Odorico. 

Il match procede a strappi, con le padrone di casa che sorprendono le chieresi nel primo parziale. Quindi il riscatto ospite, con la premiata ditta Grobelna-Frantti (chiuderanno con 24 punti a testa) a infilare ripetutamente il muro-difesa trentino. Dopo due set nettamente a favore delle piemontesi, le gialloblù rialzano la testa, trascinate da Furlan e Melli, e allungano la contesa al tie-break. Lì si avverte la freschezza atletica della Reale Mutua, che allunga subito e mantiene il vantaggio fino all'8-15 finale. 

IL TABELLINO

DELTA DESPAR TRENTINO - REALE MUTUA FENERA CHIERI 2-3 (25-15 12-25 15-25 25-23 8-15)
DELTA DESPAR TRENTINO: Melli 16, Furlan 16, Piani 10, Trevisan 6, Pizzolato 10, Ricci 3, Moro (L), Bisio 1, Cumino, Marcone, D'Odorico. All. Bertini.
REALE MUTUA FENERA CHIERI: Mazzaro 8, Grobelna 24, Perinelli 9, Alhassan 13, Bosio 3, Frantti 24, De Bortoli (L), Villani 6, Laak 1, Mayer. Non entrate: Fini (L), Meijers, Gibertini, Zambelli. All. Bregoli.
ARBITRI: Rapisarda, Florian. NOTE - Durata set: 20', 19', 22', 29', 13'; Tot: 103'.

SERIE A1 FEMMINILE
IL RECUPERO DELLA 21^ GIORNATA
Mercoledì 24 febbraio, ore 18.30 (diretta LVF TV)

Delta Despar Trentino - Reale Mutua Fenera Chieri 2-3 (25-15 12-25 15-25 25-23 8-15) 

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 69 (23-0); Igor Gorgonzola Novara 55 (19-4); Saugella Monza 48 (17-5); Reale Mutua Fenera Chieri 44 (14-9); Savino Del Bene Scandicci 42 (14-8); Unet E-Work Busto Arsizio 39 (13-9); Bosca S.Bernardo Cuneo 23 (9-14); Il Bisonte Firenze 22 (8-14); Delta Despar Trentino 22 (7-14); Vbc èpiù Casalmaggiore 21 (7-15); Zanetti Bergamo 20 (6-17); Bartoccini Fortinfissi Perugia 16 (6-16); Banca Valsabbina Millenium Brescia 14 (2-20).
* tra parentesi le partite vinte-perse

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 27 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Saugella Monza - Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Pozzato-Traversa  ADDETTO VIDEOCHECK: Buonaccino
Sabato 27 febbraio, ore 17.30 (diretta LVF TV)
Il Bisonte Firenze - Bartoccini Fortinfissi Perugia  ARBITRI: Caretti-Cavalieri  ADDETTO VIDEOCHECK: Panaiia
Sabato 27 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Reale Mutua Fenera Chieri - Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Simbari-Sobrero  ADDETTO VIDEOCHECK: Minelli
Sabato 27 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Bosca S.Bernardo Cuneo - VBC èpiù Casalmaggiore  ARBITRI: Goitre-Venturi  ADDETTO VIDEOCHECK: Viale 
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci - Delta Despar Trentino  ARBITRI: Oranelli-Santi  ADDETTO VIDEOCHECK: Gianninò 
Domenica 28 febbraio, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara - Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Vagni-Brancati  ADDETTO VIDEOCHECK: Ciracì
Riposa:
Zanetti Bergamo

-

Seconda affermazione consecutiva per l'Eurospin Ford Sara Pinerolo, che dopo il tie-break vittorioso di domenica scorsa contro Busto Arsizio, si ripete nel palazzetto di Castelnuovo Rangone, casa dell'Exacer Montale. Le ragazze di Michele Marchiaro si impongono per 1-3 e conquistano il terzo posto nella classifica del Girone Ovest. A una sola partita dalla conclusione della prima fase - domenica le piemontesi ospiteranno l'Acqua&Sapone Roma Volley Club - restano da decidere le prime due posizioni, con le capitoline che in caso di successo conquisterebbero il primato sorpassando la LPM BAM Mondovì.
Nella gara in Emilia l'Eurospin Ford Sara conferma la formazione di tre giorni fa, mentre l'Exacer deve fare a meno di Botarelli ma schiera dal primo punto Aguero. Il primo parziale, molto lottato, finisce nelle mani delle nerofuxia di Ivan Tamburello; quindi le ospiti prendono le redini dell'incontro e vincono i successivi tre, soffrendo soprattutto nel quarto, quando Montale si riavvicina a -1 sul 17-18 prima di cedere definitivamente. 
Nel weekend, oltre all'ultimo recupero del Girone Ovest, prenderanno il via le Pool Promozione e Salvezza con le gare della 1^ giornata.

IL TABELLINO
EXACER MONTALE - EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3 (30-28 21-25 12-25 21-25)

EXACER MONTALE: Gentili 16, Saccani 3, Brina 18, Fronza 12, Rubini 12, Aguero 7, Bici (L), Pinali 1, Blasi, Cigarini, Venturelli (L). All. Tamburello.
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Zamboni 3, Zago 25, Buffo 8, Akrari 16, Boldini 4, Bussoli 10, Guelli (L), Gray 3, Nuccio 1. Non entrate: Allasia, Fiori (L), Faure Rolland, Casalis. All. Marchiaro.
ARBITRI: Clemente, Licchelli. NOTE - Durata set: 31', 27', 20', 27'; Tot: 105'.

SERIE A2 FEMMINILE - IL PROGRAMMA DEI RECUPERI

GIRONE OVEST

11^ GIORNATA
Mercoledì 24 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV)

Exacer Montale - Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (30-28 21-25 12-25 21-25)

10^ GIORNATA
Domenica 28 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Eurospin Ford Sara Pinerolo - Acqua&Sapone Roma Volley Club  ARBITRI: Nava-Marconi

LA CLASSIFICA
GIRONE OVEST

Lpm Bam Mondovì 44 (15-3); Acqua & Sapone Roma Volley Club* 43 (14-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo* 35 (13-4); Sigel Marsala 33 (12-6); Green Warriors Sassuolo 28 (9-9); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 26 (8-10); Barricalla Cus Torino 18 (6-12); Geovillage Hermaea Olbia 18 (5-13); Club Italia Crai 16 (5-13); Exacer Montale 6 (2-16).
* una partita in meno

-