Volley femminile - Discovery Sports acquista i diritti per le prossime due edizioni della Champions League

22.09.2021 14:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: oasport.it
Volley femminile - Discovery Sports acquista i diritti per le prossime due edizioni della Champions League

Discovery Sports ha acquistato i diritti per la trasmissione della CEV Champions League maschile e femminile 2021/2022 e 2022/2023.

La manifestazione scatterà tra meno di due mesi.

Tutto inizierà a novembre con il primo turno della fase a gironi di un torneo che si concluderà nel maggio 2022. 

Imoco Volley Conegliano, Vero Volley Monza e Igor Novara Volley si contenderanno la Champions League al femminile.

Alessandro Araimo, Amministratore Delegato Discovery Italia, ha dichiarato: 

“Il volley vive un momento storico grazie alla doppia vittoria delle nostre Nazionali agli Europei che hanno fatto entusiasmare appassionati e grande pubblico. Questo accordo non poteva essere siglato in un momento migliore e, grazie a discovery+, siamo lieti di dare al grande volley italiano femminile e maschile, impegnato nella più prestigiosa competizione internazionale per club, la visibilità che si merita”. 

Anche Aleksandar Boričić, Presidente della CEV, ha voluto esprimere il proprio parere: 

“L’accordo con discovery+ rappresenta un’opportunità davvero preziosa per la CEV di garantire l’accesso alla pallavolo di vertice ad un’ampia platea di appassionati. La nostra Confederazione sta lavorando alacremente insieme al proprio media partner, Infront, al fine di garantire una sempre maggiore visibilità alle competizioni europee per club e sono certo che l’edizione 2022 della Champions League saprà intrattenere il competente pubblico italiano mediante l’offerta davvero unica di pallavolo del più alto livello”.

Luca Pellegrini

-