Volley femminile - Conegliano perfetta in Serie A1: batte Chieri e chiude l’andata a punteggio pieno, 12 vittorie

25.11.2020 14:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
© foto di foto LM-LPS/Gianc.Dalla Riva
Volley femminile - Conegliano perfetta in Serie A1: batte Chieri e chiude l’andata a punteggio pieno, 12 vittorie

Conegliano ha sconfitto Chieri per 3-1 (25-21; 24-26; 25-19; 25-18) nel match valido per la tredicesima giornata della Serie A1 di volley femminile.

Le ultime Campionesse d’Italia hanno confermato la loro imbattibilità e hanno concluso il girone d’andata a punteggio pieno: 12 vittorie in altrettanti incontri disputati (8 per 3-0, 4 per 3-1), 36 punti conquistati, appena quattro set lasciati per strada e 11 punti di vantaggio sulla seconda in classifica (Novara, la quale ha disputato un match in meno). Tra le mura amiche è andato in scena uno show assoluto delle Pantere, indiscutibilmente le grandi favorite per la conquista dello scudetto.

Ora le ragazze di coach Daniele Santarelli si potranno concentrare sul primo impegno in Champions League, visto che torneranno a giocare in campionato soltanto a metà dicembre (non hanno incontri da recuperare nelle prossime tre settimane). Chieri ha fatto bella figura ed è riuscita a tenere testa alla formazione veneta, ma la differenza tecnica rispetto alle ragazze in giallo era davvero troppa. La compagine piemontese resta al quinto posto in classifica con 15 punti all’attivo, interrompendo la striscia di quattro successi consecutivi (ha disputato appena otto partite, deve recuperare quattro incontri).

Prestazione da urlo della solita Paola Egonu (27 punti, 3 muri), doppia cifra anche per la schiacciatrice Elise Adams (15 punti) e per la centrale Robin De Kruijf (15 punti, 4 stampatone). Da segnalare la bella prova in regia di Joanna Wolosz, capace di azionare anche l’altro martello Kimberly Hill (8) e la centrale Sarah Fahr (10 punti, 2 muri). Assente la schiacciatrice Miriam Sylla. Tra le fila di Chieri si mettono in evidenza Alexandra Frantti (14 punti) e Rhamat Alhassan (13), 10 marcature per Kaja Grobelna.

Stefano Villa

-