Volley femminile - Champions League 2020-2021, preliminari: tutto facile per Scandicci con le campionesse serbe (3-0)

23.09.2020 14:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Volley femminile - Champions League 2020-2021, preliminari: tutto facile per Scandicci con le campionesse serbe (3-0)

Tutto facile anche per la Savino del Bene 2 nell’esordio del preliminare di Champions League contro le campionesse serbe del Tent Obrenovac.

Scandicci, con tante seconde linee in campo, vince 3-0 e si mette nelle condizioni migliori per affrontare una gara di ritorno, stesso Palasport si casa, stessa ora, domani, che non dovrebbe presentare particolari difficoltà per le toscane.

Partita a senso unico, nonostante Massimo Barbolini rinunci a tante titolari schierando Lucia Bosetti in banda e Lubian al centro ma poi Camera in regia (per causa di forza maggiore con Malinov convalescente), così come Carocci libero (Merlo infortunata) e lascia spazio nel ruolo di opposta alla tedesca Kimberly Drewniok, al centro a Cecconello e in banda a Srna Markovic. 

Nel primo set non c’è proprio storia. Le toscane aggrediscono le rivali in battuta e volano in un baleno sull’8-3, tenendo sempre ad ampia distanza di sicurezza la squadra avversaria fino a chiudere 25-14. nel secondo set le serbe tentano di reagire ma non riescono a tenere il ritmo della formazione di casa che scattano avanti 22-16, si fanno avvicinare fino al 24-21 ma ci pensa Lubian con una fast a chiudere il set: 25-21.

Nel terzo parziale si prosegue sui binari dell’equilibrio fino al 12-12 fin quando Scandicci non cambia marcia e piazza un break di 8-2 che permette alla squadra di Barbolini di scavare il solco decisivo: 20-14. Nessuna difficoltà per la Savino del Bene nel finale ed è Markovic a chiudere il match con attacco da zona 4 per il 25-17 che regala un grande vantaggio alle toscane in vista del “ritorno” di domani sera. Per Scandicci ottima la prova di Markovic (15 punti con il 52% in attacco) e di Drewniok (16 punti ma con il 40%). Btrava Cecconello dal centro: 6 punti. Nel Tent top scorer Caric con 13 punti.

Enrico Spada

-