PAVIC ROMAGNANO - Il settore femminile si riorganizza

14.07.2020 10:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: pavicvolley.it
PAVIC ROMAGNANO - Il settore femminile si riorganizza

Questi mesi di lontananza forzata dai campi non ci hanno scoraggiato, ma anzi spronato a migliorarci e a lavorare ancora più alacremente per far sì che la prossima stagione sia ricca di soddisfazioni sul campo e soprattutto di momenti indimenticabili di crescita umana ed emotiva per le nostre atlete.
Il settore femminile ha così già cominciato a organizzarsi in vista della tanto attesa e agognata ripresa delle attività a settembre. A ricoprire i ruoli esecutivi saranno dirigenti apprezzati da tutta la società per la loro competenza, ma soprattutto per le indiscutibili doti umane.

Il Direttore Sportivo della prima squadra sarà il nostro Sergio Deagostini, già dirigente nelle scorse stagioni della squadra di B2. "Ringrazio la società per la fiducia accordatami. Iniziamo tutti insieme un nuovo percorso nel quale la condivisione del progetto sarà il motore del nostro cammino. Il mio pensiero va al caro Moreno Zanetta, con cui ho vissuto qui alla Pavic negli ultimi tre anni momenti importanti che non dimenticherò mai."

Riconfermatissimo per l'ottimo lavoro svolto come Direttore Sportivo del settore giovanile il nostro Massimo Boiocchi, nella nuova stagione coadiuvato dal rigore e dalla competenza tecnica e organizzativa del vice Riccardo Cappato.

Fa la sua comparsa anche una nuova figura tecnica per la società, il Team Manager. Sarà il nostro Enzo Pennelli a ricoprire questo ruolo, che tra i diversi compiti include anche quello di coordinare i tanti dirigenti accompagnatori. "Gli obiettivi di quest'anno sono quelli di valorizzare e fare crescere le nostre atlete del giovanile. Sono convinto che con il nuovo direttore tecnico Matteo Azzini possiamo raggiungere le finalità che ci siamo posti. Sarà un viaggio lungo e difficoltoso, ma con la collaborazione di tutti ce la faremo alla grande."

Insomma, tanta voglia di ripartire e di farlo tutti insieme con entusiasmo, obiettivi condivisi e una grande e ancora più forte passione per la pallavolo !

-