IGOR Volley - Settore giovanile, recap della settimana

23.02.2021 10:20 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: agilvolley.com
© foto di foto IGOR
IGOR Volley - Settore giovanile, recap della settimana

DUE PUNTI PREZIOSI PER LA SERIE C
Una sfida durata cinque set e una bella vittoria. La formazione di Valeria Alberti, che poco per volta si sta ricomponendo con il rientro delle atlete, ha battuto Direma Novara 3-2 (25-21; 25-15; 23-25; 20-25; 15-11): dopo aver conquistato i primi due set, le Igorine hanno concesso la rimonta ma senza mai perdere la concentrazione e nel finale hanno imposto tutta la loro determinazione.

“Di questa partita voglio vedere il bicchiere pieno – dice Valeria Alberti, avremmo anche potuto perdere e invece non è stato così. C’è il rammarico di non aver chiuso sul 3-0, ma abbiamo conquistato due punti preziosi e siamo contente perché siamo riuscite a riportare in campo le prime ragazze post Covid: un’emozione vederle contente di essere in campo. Aspettiamo tutte le ragazze che pian piano rientreranno e per ora siamo contente di questo”.

Prossimo appuntamento sabato 27 febbraio alle 18 proprio in casa di Direma Novara.

BUON ESORDIO PER L’UNDER 19
Buon esordio per l’Under 19 che, anche se ancora a ranghi molto ridotti, nella prima di campionato ha battuto Autocorsi Novara 0-3 (6-25; 11-25; 10-25).

Il tecnico Matteo Ingratta: “Siamo contenti di aver ripreso la parte agonistica con una gara ufficiale, dopo oltre 365 giorni. Stiamo progressivamente recuperando le ragazze, e anche se ancora non al completo, era importante tornare in campo; poco per volta ritroveremo la nostra normalità”.

Prossimo appuntamento domenica 7 marzo in casa contro San Giacomo.

U15 REGIONALE: BATTAGLIA A CASA DI ALBA
Una battaglia con un ultimo set finito ai vantaggi. Sconfitta per l’Under 15 regionale contro Alba Volley Mercato per 3-0 (25-15; 25-19; 26-24).

Le parole del tecnico Stefano Falaguerra: “È stata una partita già difficile in partenza, essendoci solo 9 giocatrici a disposizione. Saremmo riusciti a portare a casa qualche punto se fossimo state sempre perfette e devo dire che le ragazze ci hanno provato, ma non hanno trovato la continuità. Martedì torneremo in palestra consapevoli che abbiamo delle buone basi ma che dobbiamo lavorare tanto per affrontare con più sicurezza le partite alla nostra portata”.

Prossimo appuntamento domenica 28 alle 11 in casa contro In Volley Piemonte 2006 Cambiano.

U15 AZZURRA: VITTORIA CASALINGA CON BELLINZAGO
Esordio con un bel sorriso per l’Under 15 Azzurra, 3-0 (25-7; 25-10; 25-8) contro Bellinzago. La squadra, alla sua prima competizione dopo un anno intero, ha messo in pratica tutto ciò su cui si lavora con costanza in palestra.

Le parole del tecnico Gianni Zanelli: “Buona prova, tutte sono entrate in campo facendo bene. E’ importante ricordare che ci sono solo due atlete classe 2006, le altre sono ancora più giovani, 2007 e 2008, e questo è un bel segnale”.

Prossimo appuntamento sabato 27 alle 18 in casa di San Giacomo Black.

UNDER 13 AZZURRA: BELLA VITTORIA CONTRO SAN ROCCO
Bell’esordio per le Igorine dell’Under 13 Azzurra: vittoria a casa di San Rocco Novara 0-3 (9-25; 11-25; 18-25) contro una buonissima squadra contro cui non è facile giocare.

“Sono molto contento – dice il tecnico Zanelli, è stata una partita piacevole e giocata molto bene da tutto il gruppo, abbiamo lavorato bene a livello tecnico e lo si è visto in difesa, attacco, siamo soddisfatti”.

Prossimo appuntamento sabato 27 alle 14.30 in casa contro Issa Novara.

UNDER 13 BLU: PRIMA PARTITA IN ASSOLUTO PER LE PIU’ PICCOLINE
Prima esperienza da grandi, nel campo a sei, per le più piccoline del settore giovanile. L’Under 13 Blu, formata da atlete classe 2009, hanno perso contro San Giacomo Bianca 0-3 (16-25; 12-25; 18-25) giocando però una partita con tanti spunti positivi.

“Abbiamo perso ma con molto onore - dice l’allenatrice Letizia Gullì –, ci sono tante cose da imparare e sulle quali migliorare, poco per volta a piccoli passi ma sempre con grinta”.

Prossimo appuntamento sabato 27 alle 10.30 contro Pavic Romagnano.

-