Beach volley femminile - Si riparte anche in Italia: dal 27 al 30 agosto si assegna lo scudetto a Caorle

10.08.2020 16:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: oasport.it
Beach volley femminile - Si riparte anche in Italia: dal 27 al 30 agosto si assegna lo scudetto a Caorle

Il beach volley riparte anche in Italia. Dopo uno stop lungo e, per certi versi, quasi incomprensibile, è arrivata lo scorso giovedì dalla FIPAV la notizia che il titolo tricolore sarà assegnato a Caorle dal 27 al 30 agosto.

Una notizia che era nell’aria e che conferma le rassicurazioni arrivate (non pubblicamente) dal Ministero della Salute e dal Ministero delle Politiche Giovanili alla Federazione in merito alla possibilità di disputare eventi di alto livello.

A sbloccare la situazione potrebbe aver contribuito la presentazione da parte della FIPAV di un protocollo molto simile a quello utilizzato per fare ripartire il campionato di calcio con tamponi ed esami sierologici per tutti gli atleti. Di sicuro una buona notizia anche per le altre discipline definite “di contatto” dall’esecutivo che potrebbero ottenere il via libera per la ripresa dell’attività.

È molto probabile che questo resti l’unico evento di beach volley organizzato da FIPAV in questa stagione ma nella settimana successiva sarà in programma il King e Queen of the Beach a Civitanova Marche e potrebbe essere organizzato anche un grande evento sulla spiaggia romagnola.

Enrico Spada

-