Beach volley femminile, Olimpiadi Tokio - Strada in salita per Menegatti/Orsi Toth: le russe vincono 2-0 al debutto

26.07.2021 17:00 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: oasport.it
Menegatti - Orsi Toth
Menegatti - Orsi Toth
© foto di foto FIVB

Non riescono a ribaltare il pronostico Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth che, al debutto assoluto ai Giochi Olimpici, vengono sconfitte nettamente 2-0 da Makroguzova/Kholomina e ora dovranno compiere una vera e propria impresa per centrare la qualificazione al secondo turno. Partita senza storia con le azzurre che hanno alternato buoni momenti a black out letali come quello che ha deciso il primo set e quello che ha indirizzato il secondo parziale nel finale.

Incoraggiante l’avvio delle azzurre che battono bene, mettono in difficoltà le russe e scattano sul 7-4 ma, una volta avanti 8-6, ecco il black out di Menegatti/Orsi Toth che non riescono più a mettere a terra un pallone e subiscono un break micidiale: 0-8 che lancia le russe avanti 14-8. le azzurre non mollano e si riportano sotto fino al 17-16. Una palla che sfiora la linea salva le russe che poi trovano l’attacco vincente del 20-18 e chiudono il primo set con il muro su Orsi Toth.

In avvio di secondo set russe superiori: l’ace di Kholomina lancia le rivali delle azzurre che volano sul 10-5. Menegatti/Orsi Toth sono in chiara difficoltà ma reagiscono e tornano in scia fino al 10-8 e in scia ci restano grazie al cambio palla fino al 15-13, poi subiscono l’ennesimo stop che lancia definitivamente Makroguzova/Kholomina verso il successo con il punteggio di 21-15. 

Le azzurre torneranno in campo mercoledì contro le australiane Clancy/Artacho del Solar.

Enrico Spada

-