L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 3/12

04.12.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 3/12

Esordio vincente per Giacomo Gattuso sulla panchina del Como. I lariani battono a domicilio la Pro Sesto per 0-1 nel recupero della 10^ giornata del Girone A di Serie C. A decidere la sfida una rete di Gabrielloni al 42° del primo tempo. Con questo successo il Como scavalca proprio la Pro Sesto e si porta al quarto posto della classifica con 24 punti. 

Ufficialità. 

L'Arezzo ha comunicato che nella giornata di mercoledì 2 dicembre il Direttore Generale Riccardo Fabbro, il Direttore Marketing Fabiano Taliani e l’addetto all’arbitro Edoardo Fabbro sono stati sollevati dai loro rispettivi incarichi. A seguito della decisione Riccardo Fabbro rassegnava le dimissioni dal ruolo di consigliere d’amministrazione.

Intanto il Carpi ha annunciato di aver trovato l’accordo per estendere il contratto del difensore classe ’99 Michael Venturi sino al prossimo giugno 2022.

Indiscrezioni di TuttoC.com. 

Già al lavoro in vista del mercato di gennaio l'Arezzo: i toscani avrebbero messo gli occhi su l'attaccante belga Jean Francois Mbuba. Il classe 1991, attualmente milita in Serie D, nell'Olympic Agnonese che disputa il girone F. Attaccante, punta centrale per l'esattezza, al suo primo anno in Italia potrebbe subito arrivare tra i professionisti.

Spostandoci nel Girone C, c'è da evidenziare la crescita esponenziale del Catanzaro che va di pari passo con l’evoluzione di Andrea Risolo: il centrocampista classe ’96, dopo una partenza sottotono e qualche panchina di troppo, è diventato una pedina importante per il centrocampo di Antonio Calabro. Con lui in campo quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte. E poi, contro la Cavese, due settimane fa il gol capolavoro che ha permesso ai giallorossi di portare a casa i tre punti. Contratto in scadenza ora per lui e già diversi club di C starebbero seguendo da vicino l’evolversi della situazione. E il Catanzaro pensa a blindare uno dei propri gioielli.

Valeria Debbia

-