L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 26/07

27.07.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 26/07

La rivoluzione delle liste di 22 calciatori hanno generato numerosi commenti tra gli addetti ai lavori: oggi sono giunte le parole di Simone Giacchetta, ds dell'AlbinoLeffe ma anche quelle di Marco Tardelli, candidato alla presidenza dell'AIC.

Ma se il primo si è dimostrato favorevole affermando dalle colonne del sito ufficiale: "Stiamo parlando di una sensibile riduzione dei costi, perché limitare le rose a 22 professionisti implica il fatto di ottimizzare al meglio le risorse e, allo stesso tempo, toglie lo stimolo alle società di fare il passo più lungo della gamba",

il secondo è stato molto più critico e in un tweet ha polemizzato: "La decisione di limitare a 22 elementi le rose in Serie C è un provvedimento sbagliato e profondamente ingiusto, perché limita la possibilità dei calciatori di poter essere valutati per il loro valore, e l’intera categoria ne sarà penalizzata. Cosa intende fare l’Assocalciatori ?".

Calciomercato - le indiscrezioni di TuttoC.com. 

Non è un segreto che Dario Saric sia uno dei pezzi pregiati del Carpi. Il centrocampista classe '97 ha messo in mostra tutte le sue doti, attirandosi ovviamente l'attenzione di tanti club di categoria superiore. Avevamo già dato conto nelle scorse settimane dell'interessamento di Frosinone e Spal per il calciatore bosniaco: ora ai due club se ne aggiunge un terzo, più precisamente l'Empoli.

La Sambenedettese ci riprova: dopo averlo messo nel mirino nella scorsa stagione, il club del presidente Serafino sta monitorando nuovamente il talentuoso esterno sinistro, classe 2000, Federico Barlafante del Real Giulianova.

Massimo Loviso, centrocampista classe 1984 reduce dalla sfortunata esperienza nelle file del Rende, può tornare a vestire la maglia del Gubbio: il nome dell'esperto giocatore è uno dei primi sulla lista dei rossoblù per il ruolo di playmaker. Loviso ha inoltre dalla sua il fatto di aver già lavorato con mister Torrente nelle file della Cremonese.

Valeria Debbia

-