L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 26-27-28/11

30.11.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 26-27-28/11

27.11.2020

Niente partite giocate in Serie C nella giornata appena terminata ma diverse novità importanti. 

La Serie B, nell'Assemblea odierna tenutasi online, ha deliberato l'aumento delle squadre per la prossima stagione a 21, con l'abbassamento da 4 a 3 retrocessioni. A tal proposito il presidente Ghirelli si è espresso così: "La proposta della serie B: i cambi di format chiedono il consenso delle leghe coinvolte. Ho letto dalle agenzie. Ci vedremo in consiglio federale. Le riforme si fanno ragionando a sistema. Non c’è un campionato nel mondo con numero dispari, si propone 21, fino a ieri 18".

Altra giornata difficile in casa Livorno: il presidente Giorgio Heller ha rassicurato sul fatto che entro venerdì gli stipendi verranno pagati anche se continua a tener banco il problema fideiussione. Sulla situazione amaranto, l'ex presidente della Lega Pro, Mario Macalli, si è detto molto pessimista: "Finirà malissimo, fino a quando c'era Spinelli al di là dei risultati negativi sul campo sul piano economico e finanziario non c'era alcun tipo di problema".

Redazione TC

-

28.11.2020

Soddisfazione in casa Grosseto per la sospensione della sanzione al presidente Ceri. Così a TuttoC.com il DG biancorosso Marra Cutrupi: "Siamo assolutamente soddisfatti e felici che la giustizia sportiva abbia fatto il suo corso, ascoltando le nostre motivazioni. Per la prima volta in assoluto grazie alla Corte sportiva d’appello, presieduta dal dottor Stefano Palazzi, una doppia sanzione che aveva dell’incredibile, è stata sospesa. Adesso ci saranno ulteriori indagini, la delega è stata data alla procura federale che tenterà di capire cosa è effettivamente successo al termine della gara”.

La S.S. Juve Stabia comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive, a titolo definitivo, dell’attaccante Francesco Ripa, classe ’85.

La S.S. Arezzo comunica che il calciatore Luca Mosti ha rescisso consensualmente il suo contratto che lo legava al Cavallino fino al 30 giugno 2022.

Nella consueta conferenza stampa pre partita, il mister del Bari Gaetano Auteri, ha parlato anche della Ternana. Diretta concorrente alla promozione assieme ai galletti. Queste le sue parole riportate da TuttoBari.com: "Ora dobbiamo pensare a noi stessi. Credo che la Ternana difficilmente terrà questo ritmo. Alcuni vantaggi però li ha sempre: giocherà sabato, in anticipo, vorrei qualcuno mi spiegasse perché, non è la prima volta, giocano la prima partita in anticipo quando ci sono i turni infrasettimanali. Ciò che non accetto è che la Vibonese ha giocato mercoledì una gara di recupero e giocherà già domani, in una posizione di svantaggio. Quali sono questi diritti della Ternana ? Dicono motivi televisivi. Ma io non sono stupido, non c'è una condizione paritaria: la Vibonese non ha lo stesso tempo di recuperare. E' una cosa oggettiva. Vi sembra normale ?".

Dario Lo Cascio

-

29.11.2020

Sabato di calcio in Lega Pro. Tre le partite giocate quest'oggi: nel Girone A il Renate ha confermato il primo posto battendo a domicilio la Pergolettese col risultato di 0-2, nel Girone B l'Arezzo ha ottenuto la prima vittoria stagionale contro l'Imolese con lo stesso risultato, nel Girone C la Ternana, sempre più in fuga, ha vinto in rimonta e in extremis sul campo della Vibonese per 2-3.

Il Covid-19, intanto, toglie un giocatore al Catania: quest'oggi è emersa la positività al Covid-19 del calciatore Miguel Angel Martinez, di un componente dello staff sanitario e di un magazziniere. I tre, asintomatici, sono stati immediatamente posti in isolamento domiciliare, secondo le direttive ministeriali e federali.

Redazione TC

-