L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 15/5 e del 16/5

18.05.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 15/5 e del 16/5

L'Almanacco del giorno del 15/5

In attesa di una decisione ufficiale della FIGC sul prosieguo dei campionati, nella giornata di oggi è arrivata un'ufficialità in terza serie. Quella del Catanzaro che ha reso noto di avere raggiunto l’accordo con Mamadou Kanoute, come con il resto della squadra, per la riduzione degli emolumenti dopo il fermo del campionato a causa dell’emergenza coronavirus. Solo un calciatore – in prestito – non ha sottoscritto l’accordo. 

Nel frattempo a Piacenza una fumata bianca e una nera. Dopo le rescissioni con Pergreffi, Milesi, Cattaneo, Della Latta e Sestu, come riporta SportPiacenza, oggi ha salutato i biancorossi anche il centrocampista Matteo Marotta. Incontro positivo, invece, tra la società e Gianluca Nicco, che ha deciso di rimanere e sarà il primo tassello del nuovo corso.

Sebastian Donzella

-

L'Almanacco del giorno del 16/05

Nel corso della conferenza stampa tenuta dal premier Giuseppe Conte questa sera per parlare della 'fase 2', lo stesso Presidente del Consiglio dei Ministri ha prima confermato la ripartenza degli allenamenti collettivi di squadra, perciò anche quelli riguardanti il calcio a partire da lunedì 18 maggio ed ha poi risposto ad una domanda inerente alla ripartenza del campionato di Serie A: "Ci sono tantissimi appassionati ed è un tema che riceve tantissime sollecitazioni, il ministro Spadafora sta seguendo con grande attenzione il mondo dello sport ed è molto responsabile, come tutto il Governo. Bisogna prima aspettare che si realizzino le condizioni per poter garantire la ripresa del campionato, non solo di calcio, ma anche di tutti gli altri campionati, il tutto appunto in condizioni di massima sicurezza. Per fare questo, per avventurarsi nel dare una data bisogna avere qualche garanzia in più. In questo momento, parlando col ministro Spadafora, non c'è. Speriamo si realizzi quanto prima".

Le indiscrezioni di mercato di TuttoC.com

Da Piacenza a Modena, solo andata. Se per il direttore sportivo Matteassi e l'allenatore Franzini bisognerà ancora attendere, il viaggio dai biancorossi ai gialloblu sembra invece sempre più probabile per Antonio Pergreffi. Il difensore infatti era seguito anche da altri club, tra i quali la Pro Sesto. Ma l'offerta degli emiliani, in particolare se dovessero arrivare ai canarini anche DS e, soprattutto, mister, sarebbe difficilmente rifiutabile. Modena in vantaggio quindi per assicurarsi per la prossima stagione l'esperto centrale. 
Filippo D'Andrea, attaccante classe '98, bomber di Serie D con il Fiuggi - 11 gol fino all'interruzione del torneo, 17 nella scorsa stagione - potrebbe calcare presto i campi di Lega Pro. Sono diversi i club che lo stanno monitorando, in particolare sul centravanti avrebbero messo gli occhi Viterbese e Teramo. 
Dopo aver fatto coppia al Fiorenzuola, potrebbero ritrovarsi a Piacenza. Parliamo del direttore sportivo Simone Di Battista e di mister Luca Tabbiani. Quest'ultimo sarebbe attualmente la prima scelta per la panchina biancorossa. Il problema, però, è che il tecnico avrebbe bisogno di una deroga per allenare tra i professionisti, in attesa della riapertura dei corsi a Coverciano. La stessa situazione di mister Brando, insomma, altro tecnico passato al Fiorenzuola e considerato vicino al Piacenza.

Valeria Debbia

-