L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 12/09

14.09.2020 12:30 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 12/09

L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 12/09

13.09.2020 00:00 di Sebastian Donzella Twitter: @sebadonzella   Vedi letture

Giornata interlocutoria in Lega Pro, soprattutto sulla vicenda Bitonto-Picerno. Quest'ultimo club ha commentato, con ben due notte stampa, la situazione. Nella prima i lucani hanno spiegato che "il club manifesta comunque il più profondo rispetto nei confronti della decisione resa dall’Autorita Giurisdizionale Sportiva e nelle prossime ore valuterà se presentare ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni". Nella seconda si è espresso il patron Curcio direttamente dagli Stati Uniti, che ha rassicurato tutti sulla prosecuzione del progetto Picerno e ha detto anche: "La giustizia, che naturalmente rispetto, ha assunto queste decisioni. Io non voglio scagliarmi contro nessuno. Perché nessuno merita di essere trattato male per quanti sacrifici fatti in questi anni, ripeto, insieme. E chiaro, però, che la Società prenderà le distanze da chi ha sbagliato. Dagli atti processuali si evincerebbe la presenza di tesserati e ad omissati. Non appena si avrà la contezza dei loro nomi, si procederà subito ad allontanarli. È giusto che la giustizia faccia il suo corso e che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Comportamenti di questo genere non sono e non saranno mai tollerato dalla Società".

Capitolo ufficialità: il Teramo ha contestualizzato Trasciani, ex capitano Roma Primavera, per tre anni. In avanti l'Olbia ha trovato la punta: l'ex Pianese King Udoh. La Ternana ha prelevato Peralta dal Novara mentre il Perugia ha salutato Gyomber, passato alla Salernitana in B. Dalla A sono arrivati quattro giocatori: a Grosseto Sergio Kalaj dalla Lazio ed Erdis Kraja dall'Atalanta, alla Casertana Cristian Hadziosmanovic dalla Samp e al Potenza Jonathan Spedalieri dalla Fiorentina. Infine, saluta l'Italia Strechie che dal Novara si sposta in Svizzera al Chiasso.

Sebastian Donzella 

-