L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 10/08

11.08.2020 12:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttoc.com
L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 10/08

Giornata ricca di colpi di scena in Lega Pro.

A cominciare dai deferimenti della Procura Federale all'indirizzo di Picerno, Bitonto e Potenza per il match disputato tra le prime due nel maggio di un anno fa. Una decina le persone deferite, tra i quali l'attuale AD dei picernesi, Enzo Mitro. Coinvolto anche l'altro club lucano a causa della presenza, nell'indagine, dell'allora DS potentino De Santis. Richiesta la responsabilità oggettiva per i due club lucani mentre per i pugliesi la situazione è molto più delicata, con la richiesta di responsabilità diretta, con l'ipotesi concreta di una mancata partecipazione alla prossima Serie C.

Aria di tribunale anche per il Trapani che non ci sta a retrocedere: come riporta l'edizione locale del Giornale di Sicilia, il club siciliano richiede al CONI la riammissione della diciottesima squadra in classifica (ovvero gli stessi siciliani) e della diciassettesima perdente nei playout (una tra Perugia e Pescara) in base all’articolo 49 delle NOIF. I professori Enrico e Filippo Lubrano, infatti, ritengono che il campionato di serie B del 2020/21 dovrà essere a 22 squadre e che il numero di 20 team era solo una eccezione dettata dalla norma transitoria per il torneo 2019/2020.

Il Pontedera ha ufficializzato gli arrivi di Perretta e Matteucci.

La Fermana ha preso Nepi e ha lasciato andar via Zerbo.

Il Padova ha preso Jefferson in attacco.

Il Piacenza ha scelto Visconti in difesa.

La Triestina ha tesserato Rizzo in mediana.

Cauz ha firmato con il Lecco.

Il Picerno ha ottenuto Guerra a titolo definitivo prendendo anche Vivacqua.

Sebastian Donzella

-