IL PUNTO del 31.07.2022 di Marco Pieracci - Il fatto della settimana - Aspettando il TAR del Lazio: slittano gironi e calendari. La nuova Serie C si fa desiderare

01.08.2022 11:20 di Roberto Krengli Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttoc.com
Marco Pieracci
Marco Pieracci

Calendari il 2 agosto...anzi no, tutto rimandato al 5, per attendere l'esito del ricorso al TAR contro la mancata iscrizione al prossimo campionato presentato dalle due escluse Teramo e Campobasso, decise a portare avanti la loro battaglia legale. E così chi già lamentava un notevole ritardo nell'organizzazione rispetto alle altre leghe dovrà pazientare altri tre giorni prima che il torneo veda la luce. A questa decisione si è arrivati dopo che il Consiglio Federale di giovedì scorso si è trovato nell'impossibilità di ratificare i ripescaggi, sub iudice ma quasi certi, di Fermana e Torres limitandosi a verificare la correttezza formale delle rispettive domande. La pronuncia del tribunale amministrativo del Lazio, attesa proprio per il 2 agosto, sarà dunque dirimente e permetterà di avviare la macchina organizzativa. Nel Consiglio Direttivo convocato per giovedì verranno finalmente definiti gli organici della nuova stagione confermando il taglio orizzontale introdotto lo scorso anno col possibile cambio di girone per Alessandria (la cui delicata situazione societaria è monitorata attentamente) e Fiorenzuola destinate a scivolare in quello centrale oltre a quelli di Pescara e Viterbese prossime a finire in quello meridionale. Ventiquattro ore più tardi sarà la volta dei calendari, nella suggestiva cornice del Salone d'Onore del CONI.

Il conto alla rovescia verso la prima giornata del 28 agosto è già partito.

Marco Pieracci

-