Video: #Novara Legends - Felice Evacuo rivive la sua esperienza in azzurro

19.05.2020 09:00 di Roberto Krengli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Novara Calcio 1908
Felice Evacuo
Felice Evacuo

Era l'estate del 2014 e a Novara si faticava ancora ad accettare la retrocessione in Lega Pro.

In questa situazione sicuramente poco semplice, arriva un nuovo centravanti: Felice Evacuo.

Un nome, il suo, ben noto ai più: capocannoniere di Coppa Italia per due stagioni (2010/11 - 2013/14) e capocannoniere di Lega Pro (2012/13).

Un giocatore d'esperienza dunque, con uno spiccato fiuto per il gol, proprio quello che serviva per ripartire. Superate le difficoltà iniziali, Felice dimostra che presto avrebbe detto la sua anche sulla piazza novarese. In pochi mesi infatti, diventa uno dei punti cardine dell'attacco di squadra. Una compagine coesa e determinata capace di centrare l’obiettivo stagionale : vincere il campionato e riconquistare un posto in Serie B.

Ben 14 i gol messi a segno da Felice in quell'annata e da lì l'idea di restare un anno in più a Novara. Scelta per nulla scontata per un calciatore come lui, che ben poche volte nella sua carriera ha deciso di fermarsi a lungo in una città.

Due anni con la maglia azzurra addosso, due anni in cui Felice Evacuo ha collezionato 72 presenze e 27 gol.

-